--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Partita da piazza San Lorenzo la 23esima edizione della gara di regolarità per auto d'epoca

Coppa degli Etruschi, pronti partenza e via…

Condividi la notizia:

Viterbo - La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo – La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo - La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo – La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo - La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo – La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo - La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo – La 23esima edizione della Coppa degli etruschi

Viterbo – Partita la 23esima edizione della Coppa degli etruschi. Sabato 7 aprile, dal cuore di Viterbo, in piazza San Lorenzo, davanti al duomo e al palazzo dei Papi.

Fotogallery: La partenza della Coppa degli etruschi

La Coppa degli etruschi è una gara di regolarità per auto d’epoca, terza prova del campionato italiano Aci sport e prima prova del girone sud – organizzata dell’Etruria historic racing club con il patrocinio del comune di Viterbo.

Auto di trenta, quaranta e cinquant’anni fa. Utilitarie e sportive. Qualche pezzo d’epoca ad aprire la gara. Da piazza San Lorenzo, le auto hanno poi attraversato il quartiere di San Pellegrino prendendo poi i percorsi che seguiranno lungo tutto il territorio provinciale.

Il presidente Mimmo Patara e tutto il suo staff hanno accolto i 50 equipaggi provenienti da tutta Italia con le rispettive vetture tra le quali spiccano una splendida Fiat 520 T del 1928 e una Fiat Balilla Coupè del 1934, Porsche, Triumph TR 3, MG, Mimi Cooper, Renault e numerosi modelli di Alfa Romeo e Lancia che, cronometro alla mano, sono pronti a darsi battaglia fino all’ultimo pressostato per aggiudicarsi il gradino più alto del podio.

La manifestazione, ideata e strutturata per far divertire tutti gli appassionati dei “tubi” e far conoscere il territorio della Tuscia, è iniziata questa mattina con le verifiche tecniche che si svolgono presso la carrozzeria AutoIn Due per poi proseguire nel primo pomeriggio con la partenza delle autovetture da piazza san Lorenzo. Alle 14,30 la partenza della vettura apripista, una splendida Lancia Aurelia B20 GT 2500 guidata dal pilota viterbese Franco Indaco, con la quale ha partecipato alla Mille Miglia 2017.

 

 


Condividi la notizia:
7 aprile, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR