Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Attività sospesa per sei giorni - La polizia: "Nessuno chiamò le forze dell'ordine"

Violenta lite al bar, giovani finiscono all’ospedale e il questore chiude il locale

La questura di Viterbo

La questura di Viterbo

Viterbo – Lite in un bar, giovani finiscono all’ospedale e il questore chiude il locale.

Ieri i carabinieri hanno notificato al rappresentante legale di un bar della provincia il decreto del questore Lorenzo Suraci che ha disposto la chiusura del locale per sei giorni.

“Il provvedimento – spiega la questura di Viterbo – è scaturito a seguito dei fatti avvenuti lo scorso aprile dove, all’interno del bar e poi fuori di esso, si è verificata una violenta lite tra giovani, a seguito della quale i ragazzi sono stati costretti a ricorrere a cure mediche. Inoltre, in occasione della circostanza, non veniva richiesto l’intervento delle forze dell’ordine”.

Per l’episodio, il questore ha quindi adottato il decreto di sospensione dell’attività per sei giorni a partire da ieri, data di notifica del provvedimento, con contestuale e immediata chiusura al pubblico del locale.

15 maggio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK