Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Il messaggio di Paolo Di Canio a Luca Pulino, ex calciatore viterbese malato di Sla - Domenica a Monterosi un torneo di footgolf per la onlus 'Le porte della speranza'

“L’inno della Lazio dice ‘Non mollare mai’, tu sei l’esempio lampante”

Sport - Calcio - Paolo Di Canio

Sport – Calcio – Paolo Di Canio

Capranica - Luca Pulino e i 'Muppets'

Capranica – Luca Pulino e i ‘Muppets’

Capranica – (s.s.) – Non è soltanto un gioco.

Il calcio è amore e passione ma anche una grande famiglia. Uno spazio che accomuna tifosi e atleti grazie a un sentimento che si spinge oltre i novanta minuti della partita.

Uno degli ultimi esempi a tinte viterbesi riguarda Luca Pulino, ex calciatore del Capranica a cui il 23 febbraio 2002 venne diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica.

In quella stessa giornata lesse che le aspettative di vita dei malati di Sla non superano i diciotto mesi e risulta difficile anche solo immaginare che tipo di reazione gli abbia provocato quella scoperta.

La lettura, fortunatamente, si rivelò totalmente sbagliata, dal momento che dopo oltre sedici anni Luca Pulino è ancora vivo e si dedica a una serie d’iniziative assieme ad amici vecchi e nuovi. Tra le tante spiccano la stesura del libro ‘Il meglio deve ancora venire’ e il blog ‘Le porte della speranza’ che ha portato alla nascita dell’omonima onlus.

Obiettivo di quest’ultima è aiutare la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica e il prossimo evento di raccolta fondi è in programma domenica a Monterosi, dove si giocherà la ‘Luca Pulino footgolf cup’. La manifestazione è aperta a tutti e si svolgerà al golf club Terre dei consoli.

Tra i partecipanti ci doveva essere anche Paolo Di Canio ma l’ex calciatore della Lazio ha dovuto rinunciare per un impegno improrogabile. Nonostante questo ha voluto recapitare un videomessaggio dedicato al viterbese tifosissimo della Lazio, tramite i ‘Muppets’ capitanati di Marco Di Francesco che in settimana hanno comunicato l’ingaggio di Luca nella loro squadra.

“Ti mando l’abbraccio più bello, caloroso e affettuoso del mondo – dice Paolo Di Canio nel video -. Non ti conosco di persona ma so che sei un ragazzo straordinario. Poi hai una peculiarità che contraddistingue i grandi: sei laziale. Noi siamo aquile fiere e voliamo alte. Tu porti avanti con forza il significato di alcune parole dell’inno della Lazio: non mollare mai. Tu sei l’esempio più lampante e io ti mando un bacio grandissimo. So che hai scritto un libro che avrò il piacere e l’onore di leggere. Non si molla mai, sempre aquile”.

Samuele Sansonetti

13 giugno, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564