Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Lezioni-di-democrazia-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viabilità - Dal 25 luglio tornano i rilevamenti della velocità - Otto i tratti dell'A1 sotto controllo

Autostrade, ripartono i tutor

L'autostrada del Sole - A1

 
L’autostrada del Sole – A1

Roma – (a.c.) – Dal 25 luglio sulle autostrade italiane torneranno in azione i tutor. E saranno ancora più precisi ed efficaci di prima.

Fine dei giochi per chi sognava di poter scorrazzare impunemente, forte della sentenza della Corte d’appello di Roma che, nello scorso aprile, aveva imposto lo spegnimento delle apparecchiature di rilevamento della velocità lungo tutta la rete autostradale.

Al termine della riunione odierna della Consulta per la sicurezza stradale, il Codacons ha informato che i tutor saranno riaccesi molto presto in alcuni tratti selezionati dell’A1, l’A10, l’A14 e l’A16, con un nuovo sistema di funzionamento.

Il sistema – spiega il Codacons – garantisce un miglioramento delle prestazioni, perché il dispositivo non si basa più sul riconoscimento della targa, ma sulla verosomiglianza di stringhe descrittive dell’immagine relativa al transito rilevato”.

In questo modo sarà possibile aumentare il numero di veicoli controllati e garantire, quindi, maggiore sicurezza alla circolazione stradale.

I tratti nuovamente sotto l’occhio dei tutor saranno inizialmente sedici, otto dei quali lungo il percorso dell’A1. Entro la fine di agosto, però, il sistema sarà ripristinato su tutta la rete autostradale.

Sull’autostrada del Sole i rilevatori saranno accesi sulla tratta Modena sud – allacciamento A1/A14 in entrambi i sensi di marcia, Valmontone – allacciamento A1/D19 in direzione Roma, Pontecorvo – San Vittore in direzione Napoli, Caianello – San Vittore in direzione Roma e direttissima Firenze – Bologna in entrambi i sensi di marcia.

Sulla A10 controlli attivi tra Celle Ligure e Albisola in entrambi i sensi di marcia. Sulla A14 tra Bologna San Lazzaro e Imola in direzione Ancona e tra Faenza e l’allacciamento con la D14 in direzione Bologna. Sulla A16 tra Baiano e Avellino ovest in entrambi i sensi di marcia.

I tratti selezionati per la prima riattivazione dei tutor sono quelli in cui si registrava il tasso di mortalità per incidente più alto prima dell’installazione dei rilevatori. 

12 luglio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR