Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Fumogeno contro la macchina di santa Rosa - Il senatore Bruno Astorre (Pd) elogia le forze dell'ordine per l'individuazione dell'autore del gesto

“Grazie a polizia e intelligence per la tutela della comunità”

Condividi la notizia:

Bruno Astorre

Il senatore Bruno Astorre

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – “Grazie al fondamentale lavoro delle forze dell’ordine e alla collaborazione con l’Fbi è stato identificato il responsabile del lancio dell’ordigno incendiario a Viterbo contro la Macchina di Santa Rosa nel 2015”.

“Intelligence e cooperazione internazionale sono la chiave di volta per sconfiggere il terrorismo, e per tutelare la sicurezza dei cittadini, delle nostre comunità e del nostro patrimonio culturale e religioso”.

Lo scrive in una nota il senatore del Partito democratico, Bruno Astorre, in merito all’operazione della Digos di Viterbo, coordinata dal Servizio per il contrasto dell’estremismo e del terrorismo esterno della Direzione centrale della Polizia di prevenzione, che ha permesso di identificare il sospetto terrorista, già in carcere, responsabile del lancio dell’ordigno incendiario contro la Macchina di santa Rosa a Viterbo nel 2015.


Condividi la notizia:
30 luglio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR