--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Comune - Intervengono Viterbo Venti Venti e Viterbo Cambia

“Fondi per le periferie, si riunisca subito la commissione Bilancio”

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Chiara Frontini

Chiara Frontini

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Sui fondi per le periferie ci vuole responsabilità di tutte le forze politiche per garantire investimenti alla città. Purtroppo, siamo di fronte alla dimostrazione evidente che le amicizie e i rapporti politici più volte sbandierati come valore aggiunto per far arrivare fondi alla città non hanno più il peso di una volta.

Adesso rischiano di non essere sufficienti a confermare diciassette milioni di euro di investimenti stanziati per progetti la cui scarsa qualità ha fatto piazzare Viterbo 91esima su 120: un’opportunità persa per Viterbo, con potenziali ripercussioni sull’equilibrio del bilancio comunale.

Noi, che pesi in parlamento non ne abbiamo e che non siamo certo responsabili né del progetto stilato né dell’emendamento approvato in senato, possiamo invece permetterci di dire che se una proposta finisce in fondo alla graduatoria nonostante il “peso politico” di chi la propone, evidentemente è una proposta che da qualche parte fa seriamente acqua.

Siamo fermamente convinti – così come lo è stata la commissione di valutazione ministeriale che ha piazzato il nostro comune al 91esimo posto – che i progetti presentati vadano, nei limiti del possibile previsto dal bando, rivisti e ridiscussi, migliorando o orientando diversamente alcuni interventi a nostro avviso inutili, come la pista ciclabile tra Santa Barbara e il Poggino o la piscina semiolimpionica quando abbiamo già una piscina comunale alla quale tutti, probabilmente, dovremmo prestare maggiore cura ed attenzione.

Bisogna evitare di realizzare interventi che sono più dannosi che vantaggiosi, anche in vista della lunghezza dei tempi burocratici che spesso non tiene conto del cambiamento delle esigenze sociali: la palestra di S. Barbara dovrebbe aver insegnato in merito.

Tuttavia, in un momento in cui gli enti locali scontano una generale penuria di finanziamenti, pensare di buttare alle ortiche un’opportunità di crescita e sviluppo per tutta la comunità è semplicemente follia. In quest’ottica, anche alla luce dell’allarme rosso lanciato dal dirigente al bilancio sullo squilibrio in cui i mancati finanziamenti getterebbero il bilancio comunale, abbiamo chiesto una riunione urgente della commissione Bilancio. Auspichiamo che le beghe tra partiti e i cambi di maggioranze passino in secondo piano e che tutte le forze politiche dimostrino il senso di responsabilità necessario a garantire che gli investimenti vengano confermati: non per il peso politico o l’amicizia di chi li richiede, ma per la professionalità e l’efficacia dei progetti presentati.

Movimento Civico Viterbo Venti Venti e Viterbo Cambia

10 agosto, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR