--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lettere - Vignanello - Scrive Fabio Erasmi affetto da sclerosi multipla

“Ogni volta che esco con la carrozzina è un dramma…”

Vignanello

Vignanello

Vignanello

Vignanello

Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – Buongiorno, sono Fabio Erasmi affetto da sclerosi multipla dal 2012, consigliere provinciale Aism dal 2018, ma ne faccio parte dal 2014.

Volevo segnalare la mia ennesima disavventura.

Abito a Vignanello dove ogni giorno devo discutere con gli enti locali e la popolazione perché non sensibili verso chi è diverso.

L’8 agosto, in particolare, decido di uscire con la carrozzina, essendo il nostro un paese fatto di salite e discese il comune ha pensato bene di mettere un ascensore – quello del palazzo comunale – che però non funziona mai.

Quindi resto bloccato per ore sotto al sole. Dovevo rientrare per prendere la terapia, decido così di chiamare il signor sindaco se poteva mandarmi qualcuno che mi aiutasse a tornare a casa. Dopo un po’ arriva un vigile che mi informa che l’ascensore è fuori servizio lasciandomi lì sotto al sole.

Alla fine ho fatto autostop ed è passato un conoscente con la macchina.

L’amministrazione comunale non è sensibile a queste tematiche visto che proprio qualche giorno fa mi è stato tolto il parcheggio a persona per una manifestazione che io ho sempre appoggiato chiedendo che in questi casi venga riservato un posto auto nelle vicinanze della mia abitazione cosa che non viene mai fatta se non dietro mie proteste.

E se vogliamo parlare di come vengono parcheggiate le auto tra piazza della Repubblica e la via che va al comune. L’ho segnalato più volte ai vigili ma non interessa, anzi ho subìto atti vandalici alla mia auto.

In conclusione ogni volta che esco con la carrozzina è un dramma. Preferisco stare chiuso in casa per non essere umiliato.

Fabio Erasmi

10 agosto, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR