--

--

Ezio-mauro560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D - Alonzi e Gabbianelli stendono la formazione romana - Beffa Flaminia nell'anticipo di ieri: con la Lupa Roma da 2-0 a 2-2 con due espulsioni a sfavore

Il Monterosi parte in quinta, 2-1 al Trastevere

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Sport - Calcio - Monterosi - Gian Matteo Gasperini e Valerio Frasca

Sport – Calcio – Monterosi – Gian Matteo Gasperini e Valerio Frasca

Roma – E’ subito grande Monterosi. E i tifosi sognano.

Chi ben comincia, si dice, è a metà dell’opera e la formazione di Marco Mariotti, quest’oggi, non poteva iniziare in maniera migliore.

Al Trastevere stadium, contro la squadra di casa, i biancorossi hanno la meglio per 2-1 e conquistano tre punti importanti sia per la classifica che per il morale.

Quella allenata da Fabrizio Perrotti, infatti, è una delle squadre di punta del girone e batterla a domicilio non è affatto un’impresa da poco. Il Monterosi c’è riuscito, facendo capire fin da subito che nella lotta al vertice ci sono anche i viterbesi.

A decidere l’incontro le reti di Alonzi e Gabbianelli tra il 28′ e il 34′ della prima frazione: il primo apre le marcature con un bel piazzato mentre il secondo ipoteca la vittoria con un missile dalla distanza. Inutile il calcio di rigore di Cardillo al 39′ della ripresa.

E’ invece soddisfatta, ma mastica amaro, la Flaminia di Marco Schenardi. Ottima la prova dei rossoblù sul campo della Lupa Roma, nonostante la doppia espulsione arrivata tra primo e secondo tempo che ha pesantemente condizionato l’andamento del match.

Senza Fapperdue già dalla mezz’ora, i civitonici sono andati in vantaggio di due reti (doppietta di Ingretolli) ma hanno pagato più del dovuto il secondo rosso a Gnignera, per un fallo di mano che ha consentito ad Ansini di siglare il 2-2 su rigore dopo il 2-1 di Perocchi.

Un buon punto comunque per la Flaminia, che domenica prossima varcherà i cancelli del Madami per la prima volta in stagione. Avversario di turno la Torres, contro cui i viterbesi vogliono trovare la prima vittoria.

16 settembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR