--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Si rompe conduttura - La forte pressione squarcia l'asfalto e apre una voragine - Sul posto i tecnici Talete e del comune, polizia locale e il sindaco - Due giorni di lavori

Piazza della Rocca allagata, gravi danni e in molti senz’acqua

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Viterbo – (g.f.) – Esplode conduttura dell’acqua.

La forte pressione fa rialzare e squarcia l’asfalto, aprendo una voragine e in pochi minuti piazza della Rocca, la parte verso via della Cava, dopo le sei si è trasformata in un lago.

La potenza è stata tale che in un’ora si è svuotato il serbatoio della Grotticella, che serve circa 30mila persone.

Il danno è serio e per i lavori servirà tutta la giornata e anche domani. Sul posto sono subito arrivati tecnici e operai di Talete, quelli del comune e la polizia locale.


Fotogallery: Piazza della Rocca allagata, i lavori – Voragine in piazza della Rocca


Viterbo - Il sindaco Arena e i tecnici a piazza della Rocca

Per trovare il punto dove è avvenuta la rottura, è necessario rompere l’asfalto per circa 20 metri. Nel frattempo, sospesa l’erogazione dell’acqua in zona e chiusa la strada da piazza san Faustino venendo verso san Francesco.

Allertato, sul posto è arrivato anche il sindaco Giovanni Arena. “La situazione è delicata – spiega Arena – perché qui c’è l’anello di congiunzione che porta l’acqua in molta parte di Viterbo, quella centrale. Essendo la tubatura in materia plastica, occorre scavare per trovare il punto di rottura, non è possibile utilizzare strumenti diversi. È una rottura abbastanza grossa”.

Viterbo - Il sindaco Arena e i tecnici a piazza della Rocca

L’entità del danno non è stata quantificata. Dipende da quanto si dovrà scavare, mentre sulle cause, probabilmente si tratta di usura.

Viterbo - Piazza della Rocca chiusa per la voragine

Una prima idea il sindaco se l’è fatta: “Non credo che dipenda dalla pressione, più probabilmente dall’usura”.


Condividi la notizia:
15 settembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR