--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Palermo - Tra loro due bimbi di uno e 3 anni e un ragazzino di 15 - Vivo solo uno, salito su un albero - Ad Agrigento i pompieri salvano 14 persone

Fiume di fango e acqua travolge casa, sterminata intera famiglia, 9 morti

Condividi la notizia:

Maltempo - Salvataggio dei vigili del fuoco ad Agrigento

Maltempo – Salvataggio dei vigili del fuoco ad Agrigento

Palermo –  Drammatico intervento a Casteldaccia in provincia di Palermo. Recuperati dai sommozzatori dei vigili ,del fuoco in una casa di campagna i corpi di nove persone travolte dall’acqua. Si tratta di padre, madre, figli e nonni.

Sono stati spazzati via dalla furia di acqua e fango. Morti in nove, mentre una decima persona è morta a Vicari.

Tra le vittime, due bimbi di uno e  di uno e tre anni e un ragazzino di 15 anni. Nella casa c’erano due famiglie. Dodici in tutto. Sono stati terminati dalla piena mentre erano a cena.

Si sono salvati solo il proprietario di casa e la nipote, erano usciti poco prima per una commissione, mentre dei dieci all’interno, è uscita viva solo una persona, che è riuscita ad arrampicarsi su un albero.

Sempre nella notte, i pompieri hanno salvato 14 persone che erano rimaste bloccate in una struttura alberghiera a causa dell’esondazione del fiume Belice, in provincia di Agrigento.

 


Condividi la notizia:
4 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR