--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il Partito democratico di Montalto di Castro e Pescia Romana: "Qui 208 preferenze per Astorre, 61 per Mancini e 5 per Alemanni"

“Primarie Pd, hanno votato in 278”

Condividi la notizia:

Quinto Mazzoni

Quinto Mazzoni

Montalto di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Forte la riconferma del candidato Astorre alla segreteria regionale.

Sotto le bandiere dell’entrata del circolo Pd di Montalto di Castro e Pescia Romana tante le persone che si sono riunite per esprimere in maniera più che chiara la loro preferenza verso il nuovo segretario regionale.

Una votazione molto sentita sul territorio che ha visto ben 278 votanti. Questi i risultati: 208 voti per Astorre, 61 per Mancini e 5 per Alemanni.

Una buona conferma che si sta lavorando bene anche a livello locale.

I cittadini di Montalto e Pescia hanno dato un doppio segnale nella partecipazione ed espressione della propria preferenza: non c’è bisogno di una politica di promesse a casaccio che poi non vengono mantenute, ma di fatti veri e concreti.

Ringraziamo, di nuovo, tutti i 278 votanti, tesserati e simpatizzanti. Ringraziamo e facciamo i complimenti a tutti e tre i candidati: Astorre, Mancini e Alemanni che hanno corso per queste primarie.

Il Pd è questo, confronto democratico.

La segreteria del circolo Pd di Montalto di Castro e Pescia Romana


Condividi la notizia:
2 dicembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR