--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vignanello - Paolo Donati si era trasferito da poco nella Tuscia

Era un pilota elicotterista l’uomo trovato impiccato in casa

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Carabinieri e 118

Carabinieri e 118

Vignanello – Un pilota elicotterista in congedo che si era trasferito da poco a Vignanello.

E’ la vittima della seconda tragedia di Capodanno che ha visto un uomo togliersi la vita.

Martedì primo gennaio Paolo Donati è stato trovato impiccato in casa dal fratello.

Immediata la chiamata ai soccorsi.

Sul posto si erano precipitati carabinieri e sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne la morte.

Paolo Donati aveva 60 anni e viveva nel nord Italia. Solo da qualche mese si era trasferito nella cittadina della Tuscia.

Non si conoscono ancora le cause del gesto, sul caso stanno indagando i carabinieri.

Sulla salma non è stata disposta l’autopsia ed è stata restituita a familiari.

La tragedia che ha coinvolto Paolo Donati si è consumata poche ore dopo quella di Vanessa Alexandra Vincent Romero.

La giovane di soli 19 anni è precipitata da un ponte a Ronciglione nelle prime ore del mattino del primo gennaio.


 – Trovato impiccato dal fratello


Condividi la notizia:
3 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR