--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Il gol di Vandeputte non basta ai gialloblù, i calabresi festeggiano il pareggio con Viola nel finale

Viterbese sciupona, la Reggina strappa un punto

di Alessandro Castellani
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Reggina

Sport – Calcio – Viterbese – Reggina – Il gol di Vandeputte

Sport - Calcio - Viterbese - Reggina

Sport – Calcio – Viterbese – Reggina

Sport - Calcio - Viterbese - Reggina

Sport – Calcio – Vandeputte festeggia il gol

Viterbese – Reggina 1-1 (al primo tempo 1-0).

Viterbese (4-3-3): Forte; De Giorgi, Rinaldi, Sini, De Vito; Baldassin (70’ Tsonev), Damiani, Palermo; Saraniti (62’ Zerbin), Pacilli (62’ Ngissah), Vandeputte.
Panchina: Demba, Schaeper, Atanasov, Perri , Messina, Polidori, Milillo, Artioli, Molinaro.
Allenatore: Stefano Sottili.

Reggina (3-4-3): Confente; Conson, Redolfi, Solini (68’ Viola); Kirwan, Zibert, Salandria, Franchini; Tulissi (30’ Pogliano), Marino (45’ Ungaro), Sandomenico (90’ Seminara).
Panchina: Vidovsek, Licastro, Ciavattini, Tassi, Bonetto, Mastrippolito.
Allenatore: Roberto Cevoli.

Marcatori: 33’ Vandeputte (V), 80’ Viola (R). Ammoniti: Saraniti (V), Damiani (V)

Arbitro: Cristian Cudini di Fermo. Assistenti: Nicola Nevio Spiniello di Avellino e Francesco Valente di Roma 2.


Viterbo – Un’ora abbondante di dominio incontrastato non basta alla Viterbese per portare a casa la posta intera. La Reggina sa soffrire e approfitta dell’unico minuto di black-out dei gialloblù per rimediare un pareggio insperato.

Il recupero infrasettimanale della terza di campionato vede affrontarsi due squadre in salute: la Viterbese è reduce da 4 vittorie e un pareggio nelle ultime cinque, la Reggina da 4 risultati utili consecutivi. Eppure sul piano del gioco la differenza si vede, e tutta a favore dei gialloblù di Sottili.

La Viterbese parte molto forte e nei primi minuti produce palle gol a ripetizione. All’8’ Pacilli imbecca con un bel lancio Saraniti, il cui diagonale viene respinto da Confente. Un minuto dopo bella combinazione offensiva e palla a centro area per Vandeputte, che però non angola abbastanza la conclusione. All’11’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sini spedisce clamorosamente alto di testa da due passi.

Ma è solo questione di tempo: il meritato vantaggio arriva al 33’. Transizione condotta ottimamente da Saraniti, scarico laterale per Vandeputte, finta su Salandria e diagonale chirurgico all’angolino basso.

La Viterbese continua a fare la partita e al 38’ Damiani serve Saraniti, che con una gran girata di sinistro impegna Confente; sulla ribattuta Solini salva alla disperata su Pacilli.

Il primo tiro in porta della Reggina arriva solo al 45’con un’azione insistita di Marino, che però calcia troppo centrale per spaventare Forte.

Intervallo, cambio di campo e al 52’ Pacilli a momenti fa venir giù il Rocchi: l’esterno viterbese salta Solini con un colpo di tacco superbo, poi però rovina tutto calciando alto.

La Reggina prova a replicare e per qualche minuto schiaccia la Viterbese nella propria metà campo, ma al 60’ Vandeputte spreca una grande occasione per raddoppiare: approfittando di una dormita della difesa reggina, ruba palla e calcia in area di rigore, ma Confente è bravissimo a distendersi in angolo.

La girandola delle sostituzioni addormenta per un po’ la partita. Poi nel finale arriva la beffa.

Al 79’ Zerbin pecca di eccesso d’altruismo e cerca un passaggio di troppo per Ngissah, invece di battere a rete in piena area. Sul capovolgimento di fronte Sandomenico impegna Forte in angolo. Corner battuto e altro miracolo del portiere viterbese su Ungaro, ma sulla ribattuta è Viola a trovare il colpo vincente.

Gli ultimi 10 minuti vivono di assalti confusi e poco proficui dei padroni di casa. Ormai il danno è fatto: al fischio finale è 1-1 e tanto amaro in bocca per la Viterbese.


Serie C – girone C – Classifica

Squadra

PT

G

V

P

S

GF

GS

DR

Juve Stabia

46

19

14

5

0

42

9

33

Trapani

37

19

11

5

3

31

14

17

Catania

37

18

11

4

3

28

12

16

Catanzaro

34

18

10

4

4

29

13

16

Rende

31

19

10

2

7

27

21

6

Monopoli

29

18

8

7

3

19

12

7

Vibonese

29

19

8

5

6

19

16

3

Reggina

28

18

8

4

7

24

22

2

Casertana

26

19

6

8

5

22

18

4

Potenza

25

19

6

7

6

22

22

0

Cavese

22

18

5

7

6

19

23

-4

Sicula Leonzio

20

19

5

5

9

12

22

-10

Rieti

19

19

6

1

12

20

30

-10

Virtus Francavilla

18

17

5

3

9

16

25

-9

Viterbese

16

12

4

4

5

14

14

0

Siracusa

15

18

4

4

10

16

24

-8

Bisceglie

15

19

3

6

10

9

24

-15

Matera

8

19

4

4

11

15

36

-21

Paganese

8

19

1

5

13

19

46

-27


Condividi la notizia:
16 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR