Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Undici le candidature, cinque gli eletti - Riconfermati Remigio Sicilia e Carlo Mezzetti

Camera penale, Roberto Alabiso il più votato

Condividi la notizia:

Camera penale - Avvocati al voto

Camera penale – Avvocati al voto

Camera penale - Avvocati al voto

Camera penale – Avvocati al voto

Viterbo – Camera penale al voto, ecco gli eletti nella consultazione che si è tenuta ieri presso la sala degli avvocati del tribunale di Viterbo. Cinque i nuovi ai vertici dell’organismo, per la guida del quale si erano candidati undici iscritti appartenenti al foro di Viterbo.

Tra i “vecchi” sono stati riconfermati gli avvocati Remigio Sicilia e Carlo Mezzetti. 

Ed ecco i voti, nel dettaglio: Roberto Alabiso, 22; Remigio Sicilia, 20; Carlo Mazzetti, 19; Giovanni Labate, 16; Marco Russo, 16; Ada Baiocchini, 16; Giuliano Migliorati, 16; Marco Valerio Mazzatosta, 14; Samuele De Santis, 14; Fabrizio Ceccarelli, 9; Franco Taurchini, 6.
Considerati gli ex aequo, il consiglio direttivo uscente, in base ai dettami statutari, ha deciso di ritenere eletto il candidato per anzianità di regolare iscrizione continuativa.

Tra i nuovi eletti, spicca l’avvocato Roberto Alabiso, che avendo ricevuto il maggior numero di voti ed essendo quello con maggiore esperienza si candida così a diventare il nuovo presidente della camera penale “Ettore Camilli Mangani”. 

Una sola donna tra le new entry, l’avvocato Ada Baiocchini. Tra gli eletti, infine, il penalista viterbese Marco Russo. 

Già nel weekend potrebbe essere ufficializzata la distribuzione degli incarichi. 

Il precedente consiglio direttivo era stato nominato il 30 giugno 2016. Oltre al giovane presidente Mirko Bandiera, oggi 43enne, al suo secondo mandato consecutivo, ne facevano parte gli avvocati Carlo Mezzetti, Marco Valerio Mazzatosta, Remigio Sicilia e Ilaria di Punzio: vicepresidente Mazzatosta, segretario Mezzetti, consigliere responsabile della scuola territoriale Sicilia e tesoriere della camera penale Di Punzio.


Condividi la notizia:
1 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR