--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capodimonte - Intervento di polizia provinciale e vigili del fuoco - FOTO

Monte Bisenzio, in fiamme la chiesa di Sant’Agapito

Condividi la notizia:

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

 

Capodimonte - Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – Incendio alla chiesa S. Agapito

Capodimonte – (m.m.) – In fiamme parte della chiesa sconsacrata di Sant’Agapito a Monte Bisenzio.

Nel pomeriggio di ieri un incendio è divampato, per cause in corso d’accertamento, nelle vicinanze della chiesa di Sant’Agapito a Monte Bisenzio, nel comune di Capodimonte.

Ad andare a fuoco una catasta di legna a ridosso della chiesa. Le fiamme si sono propagate anche nella struttura attaccando i travetti esterni.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia provinciale e i vigili del fuoco del distaccamento di Gradoli.

Il forte vento ha complicato le operazioni di spegnimento che si sono protratte per oltre tre ore.

I pompieri sono intervenuti con un’autopompa serbatoio, insieme all’autobotte e all’autoscala di Viterbo.

I vigili del fuoco sono riusciti a domare l’incendio e a non farlo propagare nella restante parte della chiesa.

Hanno poi controllato i travetti del tetto che si erano incendiati.

 


Condividi la notizia:
27 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR