Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Stupro di gruppo - La nota delle assessore e delle consigliere di maggioranza

“Continueremo a combattere la violenza contro le donne”

Condividi la notizia:

Viterbo - Consiglio comunale

Viterbo – Consiglio comunale

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – La violenza sessuale, e in particolare lo stupro di gruppo, è tra i reati più odiosi.

È aberrante e grave, e non consente strumentalizzazione politica. Ciascuna di noi, con azioni private e nelle sedi istituzionali proprie, ha sempre combattuto e combatte il fenomeno che necessita di prevenzione e repressione.

Nel caso di specie dello stupro di Viterbo, a cui tanto la stampa ha dato risalto, riteniamo di dover osservare il massimo rispetto per il lavoro degli inquirenti secondo il principio di garanzia nell’accertamento e condanna dei colpevoli, se accertata la responsabilità.

Continueremo nelle sedi che ci sono proprie a combattere la violenza contro le donne in ogni sua forma: morale, sessuale, sul lavoro, in famiglia, individuale e di gruppo. Convinte che la magistratura sappia applicare al meglio gli strumenti giuridici vigenti e che il Comune debba sempre essere di supporto alle situazioni di abuso e disagio. 

Laura Allegrini
Francesca Bufalini
Alessia Mancini
Antonella Sberna
Paola Bugiotti
Elisa Cepparotti
Isabella Lotti
Ombretta Perlorca
Ludovica Salcini


Condividi la notizia:
30 aprile, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR