Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Coldiretti Donne Impresa esprime tutta la sua vicinanza alla vittima di violenza avvenuta nel capoluogo

“Il rispetto per la figura femminile deve tornare a essere centrale”

Condividi la notizia:

Coldiretti

Coldiretti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Coldiretti Donne Impresa esprime tutta la sua vicinanza alla donna vittima di violenza avvenuta a Viterbo.

“Apprendiamo dagli organi di informazione dell’ennesima violenza perpetuata ai danni di una donna – dice Francesca Cassanelli, responsabile Donne Impresa Viterbo – e ne rimaniamo sconvolte.

Non è possibile che dopo il tanto lavoro realizzato per emancipare la nostra figura a livello sia imprenditoriale che personale, ci ritroviamo ancora oggi a subire tali atti di violenza.

Da donna, prima che da rappresentante di donne imprenditrici agricole della nostra provincia, esprimo la più forte indignazione per un atto del genere.

Ogni giorno leggiamo casi del genere con un’escalation di violenza che lascia senza parole e consapevoli del fatto che la società viene a conoscenza solo dei fatti denunciati. Il rispetto per la figura femminile deve tornare ad essere un tema centrale altrimenti continueremo a retrocedere sui tanti passi finora compiuti.”

Si uniscono alla solidarietà espressa da Francesca Cassanelli anche il presidente Mauro Pacifici, il direttore Alberto Frau e l’intera Coldiretti Viterbo.

Coldiretti Viterbo


Condividi la notizia:
30 aprile, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR