--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Al Viviani i rossoblù vincono 2-1 e conquistano i tre punti con due tiri dalla distanza di Emerson e Ricci - Per i laziali, pieni di seconde linee in vista della coppa Italia, una gara opaca e senza spunti offensivi

La Viterbese B è sbiadita, il Potenza vince col minimo sforzo

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Luca Sparandeo

Sport – Calcio – Viterbese – Luca Sparandeo

Sport - Calcio - Viterbese - Jari Vandeputte

Sport – Calcio – Viterbese – Jari Vandeputte

Potenza – Viterbese 2-1 (primo tempo 1-0).

POTENZA (3-4-3): Breza; Emerson, Giosa, Sales; Coccia, Coppola, Dottori, Coccia (dal 12′ p.t. Terracino); Guaita, Franca (dal 21′ p.t. Lescano), Ricci.
Panchina: Mazzoleni, Ioime, Matino, Sepe, Piccinni, Murano, Matera, Genchi, Di Somma, Longo.
Allenatore: Giuseppe Raffaele.

VITERBESE (3-4-1-2): Forte; Atanasov, Rinaldi, Coda; Sparandeo, Cenciarelli (dal 1′ s.t. Damiani), Tsonev, Coppola (dal 20′ s.t. Vandeputte); Zerbin (dal 20′ s.t. Pacilli); Luppi (dal 12′ s.t. Ngissah), Molinaro (dal 20′ s.t. Palermo).
Panchina: Thiam, De Giorgi, Milillo, Polidori, Mignanelli, Sini, Artioli.
Allenatore: Antonio Calabro.

MARCATORI: 35′ p.t. Emerson (P), 27′ s.t. Ricci (P), 90’+2 Damiani (V).

Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso.
Assistenti: Salvatore Marco Dibenedetto di Barletta e Leonardo De Palma di Foggia.


Tutto come da copione: ampio turnover della Viterbese, miglior Potenza e partita della vita rossoblù.

Nel turno prepasquale la formazione della Tuscia, imbottita di seconde linee per via dell’imminente coppa Italia, porta a casa la seconda sconfitta consecutiva dopo quella con la Cavese.

La reazione di chi ha giocato di meno auspicata da Calabro non arriva e la squadra gialloblù finisce per premiare gli avversari, che portano a casa tre punti quasi senza fatica contro una squadra con poche idee e per certi versi con la mente già a Monza.



Al Viviani la Viterbese propone il solito 3-4-1-2 e l’allenatore salentino da un lato conferma l’ampio turnover annunciato ieri, dall’altro anticipa una buona fetta dell’undici titolare mercoledì. In panchina, infatti, ci sono De Giorgi, Damiani, Palermo, Mignanelli, Pacilli e Polidori, tenuti a riposo per la finalissima e la formazione titolare è piena di seconde linee a cominciare da Forte, ancora una volta titolare al posto di Valentini che non compare nemmeno tra le riserve (probabilmente per problemi di abbondanza tra i giocatori di movimento).

La partita la fa il Potenza, che nei primi venti minuti perde due giocatori (prima Coccia e poi Franca) e per il primo terzo di gara viene contenuto abbastanza bene dagli ospiti, bucati al 35′ da un gran gol di Emerson. L’ex Livorno supera Forte con un sinistro da distanza siderale, la cui traiettoria prima a entrare e poi a uscire beffa il numero 22 dei leoni. Prima e dopo pochi sussulti, mentre il secondo tempo si apre con un palo colpito da Molinaro che dopo 45 secondi suona la carica dei laziali. Il legno, però, rimane fine a sé stesso e nemmeno gli ingressi di Damiani, Vandeputte, Palermo, Pacilli e Ngissah riescono a movimentare un incontro che il Potenza chiude al 72′ con Ricci. A favorire la rete del centrocampista è un errore madornale di Vandeputte, che in fase di ripartenza serve un “assist” perfetto per il tiro dalla distanza dell’avversario.

Gli ultimi minuti servono solo alle statistiche: ritmi lenti, gioco frammentato e Viterbese che chiude l’incontro con il 2-1 inaspettato di Damiani al 92′. E con la testa alla partita più importante della stagione da giocare tra appena quattro giorni. 

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
36esima giornata
sabato 20 aprile

Reggina – Casertana 1-0
Bisceglie – Rieti 0-1
Rende – Trapani 0-1
Juve Stabia – Vibonese 2-1
Paganese – V. Francavilla 2-1
Potenza – Viterbese 2-1
Monopoli – Cavese
Catania – S. Leonzio
Riposano: Catanzaro e Siracusa


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia773522121621646
Trapani70342185552728
Catanzaro61331878572829
Catania60331869442618
Potenza533413147443212
Reggina493515812433310
V. Francavilla49341471338371
Monopoli47331213836288
Casertana473412111143385
Viterbese45331291238380
Rende4435136164344-1
Cavese4333913104344-1
S. Leonzio4234119143238-6
Vibonese42341012123334-1
Rieti3734125173141-10
Siracusa3634116173240-8
Bisceglie2634611171736-19
Paganese2034311203470-36

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

8 gol: Alessandro Polidori (3 rigori)
7 gol: 
Mario Pacilli (4 rigori)
4 gol: Bismark Ngissah
3 gol: Radoslav Tsonev
2 gol: Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov
1 gol: Andrea Saraniti, Michele Rinaldi, Samuele Damiani


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

3 gol: Mario Pacilli
2 gol:
Alessandro Polidori (1 rigore)
1 gol: Bismark Ngissah, Zhivko Atanasov, Salvatore Molinaro, Daniele Mignanelli


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo




Condividi la notizia:
20 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR