--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Coppa Italia - Al Brianteo la finale d'andata finisce 2-1: a Vandeputte in apertura rispondono Brighenti e D'Errico su rigore - Dopo un'ottima mezz'ora i laziali scompaiono ma il discorso è ancora aperto

Il primo round è del Monza, al ritorno servirà una Viterbese perfetta

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - I tifosi gialloblù a Monza

Sport – Calcio – Viterbese – I tifosi gialloblù a Monza

Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza di Jari Vandeputte

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza di Jari Vandeputte

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Monza – Viterbese 2-1 (primo tempo 1-1).

MONZA (4-3-1-2): Sommariva; Lepore, Negro, Scaglia, Marconi; Palazzi (dal 35′ s.t. Di Paola), Galli, D’Errico; Lora (dal 27′ s.t. Bearzotti); Brighenti (dal 42′ s.t. Reginaldo), Marchi.
Panchina: Liverani, Guarna, Fossati, De Santis, Chiricò, Tentardini, Paquetà, Otelè, Marchesi.
Allenatore: Cristian Brocchi.

VITERBESE (3-5-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Coda; De Giorgi, Tsonev, Palermo, Cenciarelli (dal 15′ s.t. Sini), Mignanelli (dal 27′ s.t. Pacilli); Vandeputte (dal 15′ s.t. Ngissah), Polidori (dal 35′ s.t. Luppi).
Panchina: Thiam, Sparandeo, Milillo, Coppola, Zerbin, Artioli, Molinaro, Damiani.
Allenatore: Antonio Calabro.

MARCATORI: 14′ p.t. Vandeputte (V), 31′ p.t. Brighenti (M), 12′ s.t. D’Errico (M).

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara.
Assistenti: Domenico Palermo di Bari e Alessio Saccenti di Modena.
Quarto ufficiale: Daniele Paterna di Teramo.


Tra Monza e Viterbese l’andata è del Monza.

In attesa del ritorno di Viterbo dell’8 maggio la formazione di Brocchi porta a casa il primo round della finale con un 2-1 firmato da Brighenti e D’Errico su rigore, in risposta alla rete di Vandeputte in apertura.

Successo meritato quello dei biancorossi, contro una Viterbese protagonista di una buona mezz’ora iniziale e di un’ora successiva di lanci lunghi e mancanza di gioco.

Lo schema dell’incontro, almeno nelle prime battute, è totalmente diverso da quello atteso: la partita la fa la Viterbese in maniera aggressiva, lucida e presente in zona gol già dai primi istanti. Dopo 70 secondi Cenciarelli spaventa Sommariva con un sinistro da fuori e nell’azione successiva Polidori conclude a lato una girata di sinistro su assist di Vandeputte. Il belga, schierato a sorpresa nell’undici titolare, riscatta una serie di prestazioni opache segnando la rete dell’1-0 con una bellissima girata al minuto numero 14, che scatena i 200 tifosi laziali nel settore ospiti. La reazione del Monza è racchiusa in due punizioni di Lepore calciate alle stelle ma al 31′ i brianzoli, fino alla mezz’ora contratti e frastornati, trovano il pareggio in maniera fortunosa: azione innocua di Galli, scivolone di Coda che apre al centrocampista il corridoio per il cross, deviazione di Brighenti e parziale sull’1-1. Da qui in poi è un’altra partita: la squadra di casa prende fiducia e sfiora il 2-1 con un tiro di Lepore deviato in extremis da Valentini, gli ospiti fanno fatica e arrivano all’intervallo in affanno.

Il ritmo altissimo nel secondo tempo cala ma solo per la pioggia battente che rende il campo ancor più pesante. Ad approfittarne è il Monza, che al 56′ conquista un calcio di rigore per fallo di mano di Tsonev e il minuto successivo lo trasforma con D’Errico. Subito dopo arrivano i primi cambi per gli ospiti: fuori Cenciarelli e Vandeputte, dentro Sini e Ngissah. La nuova impostazione tattica provoca solo una conclusione di Tsonev e nei minuti successivi ad andare più vicino alla rete è ancora il Monza, che al 68′ si divora un’occasione d’oro con Brighenti: da solo davanti a Valentini l’attaccante calcia a lato. Al 72′ Calabro inserisce anche Pacilli ma per il fantasista è troppo tardi e i biancorossi si difendono con ordine e portano a casa una vittoria di misura.

Per la Viterbese il rimpianto è triplo: la mezz’ora iniziale a cui ha fatto seguito un’ora di nulla, i due gol presi con la difesa schierata e la sensazione che nell’arco dei novanta minuti si poteva dare sicuramente qualcosa di più, specialmente nel secondo tempo. Al Rocchi, nella gara di ritorno dell’8 maggio, servirà uno stadio infiammato e una squadra perfetta, consapevole che con la rete segnata in trasferta nonostante il 2-1 finale è ancora tutto possibile. E che la coppa Italia non ha ancora un padrone.

Samuele Sansonetti


Serie C – coppa Italia
finale d’andata
mercoledì 24 aprile

Monza – Viterbese 2-1


Serie C – coppa Italia
finale di ritorno
mercoledì 8 maggio

Viterbese – Monza


Serie C – girone C
37esima giornata
domenica 28 aprile

V. Francavilla – Bisceglie
Cavese – Catania
Siracusa – Catanzaro
Rieti – Monopoli
Trapani – Paganese
Casertana – Potenza
Vibonese – Reggina
Viterbese – Rende
Riposano: Juve Stabia e S. Leonzio


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia773522121621646
Trapani70342185552728
Catania63341969452619
Catanzaro61331878572829
Potenza533413147443212
Reggina493515812433310
V. Francavilla49341471338371
Monopoli47341213936297
Casertana473412111143385
Cavese463411131044440
Viterbese45331291238380
Rende4435136164344-1
S. Leonzio4235119153239-7
Vibonese42341012123334-1
Rieti3734125173141-10
Siracusa3634116173240-8
Bisceglie2634611171736-19
Paganese2034311203470-36

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

8 gol: Alessandro Polidori (3 rigori)
7 gol: 
Mario Pacilli (4 rigori)
4 gol: Bismark Ngissah
3 gol: Radoslav Tsonev
2 gol: Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov
1 gol: Andrea Saraniti, Michele Rinaldi, Samuele Damiani


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

3 gol: Mario Pacilli
2 gol:
Alessandro Polidori (1 rigore)
1 gol: Bismark Ngissah, Zhivko Atanasov, Salvatore Molinaro, Daniele Mignanelli, Jari Vandeputte


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo


Condividi la notizia:
24 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR