--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Comune - Chiara Frontini attacca Arena: "Atteggiamento inqualificabile partecipare a un'iniziativa di partito"

“Scandaloso, c’è il bilancio e il sindaco va a un incontro sulla musica popolare”

Condividi la notizia:

Roma - Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un'iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Roma – Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un’iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Roma - Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un'iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Roma – Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un’iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Roma - Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un'iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Roma – Il sindaco Giovanni Arena al Senato per sollecitare un’iniziativa parlamentare a sostegno della musica popolare

Viterbo – (g.f.) – “Scandaloso, c’è il bilancio e il sindaco va a un dibattito sulla musica popolare”. Chiara Frontini (Viterbo 2020) ha appena aperto il profilo Facebook di Giovanni Arena, e ha capito qual è l’impegno istituzionale che ieri ha tenuto lontano il primo cittadino dal dibattito in consiglio comunale. Un incontro di Forza Italia al senato sulla valorizzazione della musica popolare.

“Imbarazzante – tuona Frontini – mentre si discute il bilancio, prende parte a un’iniziativa di partito ed è talmente furbo da pubblicarlo pure via social. Levategli la pagina Facebook”.

Preso dall’impeto del momento, Gianmaria Santucci (Fondazione) rincara: “Levategli pure Instagram”. Frontini, però, non ci ride sopra: “Non si è mai visto prima che un sindaco si assenti per un impegno di questa portata”.

La seduta si sta per chiudere. Tra i banchi c’è chi ironizza e qualcuno prova a difendere il primo cittadino. A voce bassa. Forse teme di non ricevere molti consensi.

Luisa Ciambella (Pd) non la fa passare: “Un atteggiamento inqualificabile. Ricordo quando ci fu un’altra maratona per il bilancio e l’allora sindaco Leonardo Michelini si assentò qualche ora per partecipare al trasporto della mini macchina di Santa Rosa a Santa Barbara.

Fu contestato dall’allora minoranza. Pur essendo un importante appuntamento per la città, si riteneva che il bilancio venisse prima”. A parti inverse, le priorità evidentemente sono cambiate. “Scusatevi con tutta la città”.


Condividi la notizia:
17 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR