Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Spettacolo - E' Massimiliano Cardone, in arte Maxim - Il sindaco e presidente della provincia Pietro Nocchi: "E’ sempre motivo di orgoglio vedere un concittadino arrivare così in alto"

E’ di Capranica il nuovo campione italiano di magia

Condividi la notizia:

Massimiliano Cardone, in arte Maxim

Massimiliano Cardone, in arte Maxim

Capranica – Si è chiusa domenica la convention mondiale di magia ospitata eccezionalmente all’interno di un bene patrimonio dell’UNnesco, la prestigiosa Reggia di Venaria di Torino.

La XVII edizione del Masters of magic world convention, l’evento di magia più grande al mondo, ha riunito 1.500 prestigiatori professionisti provenienti da 40 nazioni, con cinquanta eventi aperti al pubblico e 100 ore ininterrotte di spettacolo. Tanti i nomi importanti tra maghi e illusionisti che hanno partecipato.

Negli stessi giorni, dal 17 al 19 maggio, si è svolto il campionato del mondo di street nagic 2019.

Per i campionati italiani è stato proclamato vincitore Massimiliano Cardone in arte “Maxim”, 28 anni di Capranica, illusionista e prestigiatore di grande talento, che stupisce il pubblico con una performance che lascia sbalorditi i partecipanti.

Il presidente della Provincia di Viterbo e sindaco di Capranica, Pietro Nocchi, commenta così questo risultato: “E’ sempre motivo di orgoglio vedere un capranichese arrivare così in alto. Un ragazzo che con tenacia e tanto impegno ha fatto della sua passione un lavoro, fino a diventare campione italiano di magia 2019. Queste storie ci ricordano come nella vita sia importante seguire i propri sogni, anche quando sembrano troppo ambiziosi o non ci garantiscono nessuna sicurezza. Un bel messaggio che Massimiliano porta a Capranica, insieme all’onore di questo prestigioso titolo”. 


Condividi la notizia:
22 maggio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR