--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni amministrative 2019 - Maggioranza e opposizione, ecco chi entra

Civita Castellana e Tarquinia, i nuovi consigli comunali

Condividi la notizia:

Viterbo – Eletti i sindaci a Civita Castellana e a Tarquinia dopo il turno di ballottaggio.

A Civita Castellana vittoria per Franco Caprioli (Lega e Fratelli d’Italia), mentre a Tarquinia, al secondo turno ha avuto  la meglio Alessandro Giulivi (Lega).

Due amministrazioni passano al centrodestra.

Ecco come saranno composti i due nuovi consigli comunali per le rispettive due amministrazioni.


Civita Castellana, il nuovo consiglio comunale


Sindaco Franco Caprioli (Lega)

Civita castellana - Franco Caprioli sindaco

Maggioranza

Valerio Turchetti, Andrea Sebastiani, Carlo Angeletti, Massimo Carpenti, Angela Consoli, Paola Goglia, Giulia Pieri, Alberto Sacchi (Lega)

Alberto Cataldi, Luca Giampieri (FdI)

Opposizione

Antonio Zezza, Simone Brunelli (Pd)

Maurizio Selli, Maurizio Serafinelli (M5s)

Yuri Cavalieri (Rc)

Domenico Parroccini (FI)

Con la nomina degli assessori, chi entra in giunta si dimette da consigliere e al suo posto entra il primo dei non eletti della medesima lista. Quindi la composizione del consiglio comunale, rispetto a  quella indicata, che è fotografia dell’esito del voto, è destinata a cambiare.


Tarquinia, il nuovo consiglio comunale


Sindaco Alessandro Giulivi (Lega)

Tarquinia - Alessandro Giulivi sindaco - I festeggiamenti con Umberto Fusco

Maggioranza

Martina Tosoni, Roberto Benedetti, Federica Guiducci, Mauro Bonifazi, Stefano Zacchini (Lega)

Betsi Zacchei, Luigi Serafini, Matteo Costa (Noi con Tarquinia) 

Ada Iacobini, Ricci Federico (Futura)

Opposizione

Gianni Moscherini (Tarquinia capitale dell’Etruria)

Alberto Riglietti (FdI)

Sandro Celli, Enrico Leoni (Democratici per  Tarquinia)

Andrea Andreani (M5s)

Maurizio Conversini (Movimento civico)

Con la nomina degli assessori, chi entra in giunta si dimette da consigliere e al suo posto entra il primo dei non eletti della medesima lista. Quindi la composizione del consiglio comunale, rispetto a  quella indicata, che è fotografia dell’esito del voto, è destinata a cambiare.

 


Condividi la notizia:
10 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR