--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Gastronomia - L'amministratore delegato del Pastificio Rana ha ricevuto l’International Awareness Award

Fordham University a NY premia Gianluca Rana

Condividi la notizia:

Gianluca Rana

Gianluca Rana

Viterbosponsorizzato – Gianluca Rana, amministratore delegato del Pastificio Rana, ha ricevuto a New York l’International Awareness Award. Il riconoscimento è stato dato dalla Fordham University di New York, prestigiosa università americana che è tra le 3 storiche e più importanti università di New York.

Gli scopi e gli insegnamenti dell’università Fordham dove esistono importanti corsi di business sono particolarmente affini con l’azione svolta proprio da Gianluca Rana e dalla sua azienda negli Stati Uniti a partire dal 2012.

Rana ha avviato per il suo Pastificio un importante processo di internazionalizzazione e innovazione che ha portato il suo marchio a divenire famoso in tutto il mondo.

Gian Luca Rana riceve i complimenti anche dal presidente della regione Zaia

Ecco spiegate le ragioni del conferimento di questo premio proprio all’ad del famoso Pastificio tutto italiano. Visto l’esempio di successo nell’esportazione del made in Italy all’estero incarnato dal veneto Rana, non si è fatto attendere anche il commento del presidente della Regione Veneto Zaia, che ha dichiarato:

“Questa nuova affermazione della famiglia Rana è un importante riconoscimento a un modello di quell’imprenditoria veneta che si impone a livello internazionale facendosi forza su quattro pilastri fondamentali: sacrificio e qualità da un lato, identità e innovazione dall’altro. Mi congratulo con il cavalier Giovanni Rana, con l’ad Gian Luca e tutta l’Azienda”.

Gian Luca Rana e l’internazionalizzazione del Pastificio

In effetti, Rana è un marchio ormai presente in 58 Paesi con un portfolio che comprende oltre 1000 prodotti. Ne ha fatta di strada l’azienda veneta da quando nel 1986 un giovane Gianluca Rana varcava le porte del Pastificio per la prima volta. All’epoca si contavano soltanto 35 dipendenti e un fatturato nemmeno lontanamente paragonabile a quello odierno.

Il Rana ha dedicato gran parte della sua vita e della sua azione aziendale proprio al raggiungimento degli obiettivi di espansione del business a livello internazionale. Tuttavia, è negli Stati Uniti che il Gruppo Rana ha ottenuto i maggiori risultati.

I prodotti del Pastificio qui hanno avuto un successo che si può definire straordinario. Tale successo è testimoniato dalle cifre che negli ultimi 2 anni hanno sempre mostrato un andamento in doppia cifra. L’incremento è stato tale che il Pastificio rana è stato classificato tra le prime 5 aziende a maggiore crescita nel mercato americano.

Tutti questi eccellenti risultati sono si devono alle strategie aziendali di Gianluca Rana che ha cominciato il suo percorso in azienda ancora ventenne. All’inizio si occupava della gestione degli acquisti e poi è passato ai processi produttivi lavorando fianco a fianco con i suoi operai. Infine, la sua carriera lo ha visto passare allo sviluppo industriale.

L’innovazione nel processo produttivo secondo Gianluca Rana

Da sempre l’azione del Rana si è focalizzata sul miglioramento dei processi aziendali riconoscendo nell’innovazione il fattore chiave che avrebbe potuto proiettare il marchio Rana nel futuro e nei favori del consumatore. Gianluca nel tempo entrerà così profondamente nel processo produttivo fino a sviluppare macchine e processi produttivi direttamente da lui ideati e brevettati.

Da amministratore delegato la sua visione si è dapprima concentrata sul rafforzamento del brand sul piano italiano e poi ha spostato l’attenzione a quello internazionale dove ha preparato un terreno fertile nel corso degli anni che ora comincia a dare i suoi frutti. Il premio ricevuto dalla Fordham non è che una testimonianza tra le tante attestazioni degli ultimi anni. 


Informazione pubblicitaria


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR