--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Secondo posto per la categoria "scuola" al Santa Rosa di Viterbo

Il cortometraggio “The role” vince il festival Edu short movie

Condividi la notizia:

Una panoramica di Montefiascone

Una panoramica di Montefiascone

Montefiascone – Riceviamo e pubblichiamo – Una donna accompagna il marito a un provino cinematografico e, in modo del tutto imprevisto, viene coinvolta nella lettura dei dialoghi. La sua interpretazione della parte femminile, incentrata su una vicenda di maltrattamenti e umiliazioni, risulta talmente convincente da sembrare reale. I produttori vorrebbero farla recitare al posto dell’uomo, che però proibisce alla moglie di accettare la proposta, costringendola così a una scelta coraggiosa.

E’ questa la trama di “The role”, il cortometraggio della regista iraniana Farnoosh Samadi vincitore della settima edizione del festival Edu short movie, che si è svolta martedì 11 giugno a Montefiascone, nella sede dell’istituto Progetto uomo. La manifestazione, diretta da Donato Robustella, è organizzata dall’Ipu, da Anep, l’associazione nazionale degli Educatori professionali, che ha messo a disposizione un premio di 500 euro, e da Aieji, international association of social educators.

Il premio del pubblico, deciso dagli studenti del corso di laurea in Scienze dell’educazione, è stato invece assegnato al cortometraggio italiano “Il piccolo mago” di Calabresi-Laurenti, la storia drammatica ma piena di speranza di una famiglia costretta a lottare contro la malattia della figlia.

Molto apprezzati anche gli altri cortometraggi in concorso: “Il mondiale in piazza” di Vito Palmieri (Italia), “3 gramos” di Josè A. Campos (Spagna), “Alleluja” di Geremei Paolo (Italia), e “Non è una bufala” di Ignacio Purici (Italia).

Per la categoria scuola ha vinto “Solo un giocattolo” di Lorena Costanzo (scuole di Pioltello, in provincia di Milano), mentre si è aggiudicato il secondo posto “Off line On life”, prodotto dagli studenti del liceo delle scienze umane Santa Rosa di Viterbo. Al terzo posto, “Ninna nanna oltre il mare” di Visioni-Renzini (istituto comprensivo Vadelago, in provincia di Treviso).

Edu Short Movie

 


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR