--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Cultura - Spazio alla letteratura al festival Caffeina in programma dal 22 al 30 giugno

Libri, Massimo Troisi, il Festival di Sanremo e… il Trono di spade

Condividi la notizia:

Viterbo – (p.p.) – Libri, Massimo Troisi, il Festival di Sanremo e… il Trono di spade. Non poteva mancare un ampio spazio alla letteratura. Tante le iniziative in programma dal 22 al 30 giugno nel cuore della città.

Si parte il 22 giugno alle 21 in piazza San Lorenzo con “Le memorie di un rinnegato” di Giampiero Mughini che narra i ricordi di una vita e insieme le vicende politiche e sociali del nostro paese.

Giampiero Mughini

Il 23 giugno alle 19,30 a piazza del Plebiscito Luca di Bartolomeo va “Dritto al cuore”. Figlio di Agostino, storico capitano della Roma che a 25 anni si suicidò, in questo libro affronta con lucidità un tema che la cronaca ci ripropone ogni giorno.

Sempre a piazza del Plebiscito ma alle 22,30, Nicola Biondo parla del “Sistema Casaleggio”, inchiesta sul racconto di chi ha contribuito a far nascere un “sistema” che ancora oggi vede parlamentari, insider, analisti italiani e internazionali al lavoro per sostenerlo.

Nella stessa sera, alle 22 a piazza San Lorenzo Davide Rondoni presenta “E come il vento”, un’imperdibile lectio magistralis su L’infinito di Leopardi a duecento anni dalla sua scrittura.

Il 24 giugno alle 20 Ernesto Galli della Loggia interviene con “L’aula vuota” dove ricostruisce le vicende della scuola dall’Unità a oggi, seguendo i salti mortali della politica da Berlinguer a Renzi.

Il 27 giugno è la volta dell’ “Alba nera” di Giancarlo De Cataldo alle 22 a piazza del Gesù. Un viaggio dentro l’abisso del presente tra hater, uomini che odiano le donne, sadici torturatori, mercanti di carne umana e nuovi padroni.

Il 28 giugno alle 19 a Piazza san Lorenzo Darwin Pastorin  presenta “Gaetano Scirea. Il gentiluomo”. Per anni cronista di calcio, recupera le stagioni dell’amicizia con l’angelo-calciatore e racconta un rapporto fatto di interviste ufficiali ma soprattutto di confidenze.

Il 29 giugno Vauro Senesi alle 21 al cortile di Palazzo dei Priori parla di “Dio è tornata. Si è fatta donna per noi”.

Vauro a Caffeina

Alle 21 invece a piazza San Lorenzo Chiara Francini racconta “Un anno felice”, percorrendo l’evoluzione di un amore che prende una piega sbagliata. Dopo di lei alle 22 Paolo Crepet presenta “Passione”, un meraviglioso traghetto che trasporta e preserva la speranza di una vita stupefacente.

Il 30 giugno alle 21,30 al Cortile di Palazzo dei Priori Simona Sparaco parla del “Silenzio nelle nostre parole”. Interviene Massimo Gramellini.

Altro appuntamento da non perdere la serata dedicata a Massimo Troisi alle 21 nel cortile di Palazzo dei Priori con Matilde Hochkofler e “Caro Massimo” e poi la serata Festival di Sanremo con Dario Salvatori e Mauro Gliori alle 22 a piazza san Lorenzo su classifiche, autori, interpreti e aneddoti della manifestazione dal 1951 ai giorni d’oggi.

Il 28 invece alle 22 al Cortile di Palazzo dei priori la serata si concentra sulla serie tv “Il trono di spade” con Giancarlo De Cataldo, Loredana Lipperini e Flavia Perina che si confrontano su “Il drago, il potere, la libertà”.

Non mancheranno gli appuntamenti di Senza Caffeina per i più piccoli con spettacoli di burattini e tanto altro.

Spazio anche al giallo e al noir con Ombre festival che per il 2019 avvia la collaborazione con Caffeina. Tra gli ospiti sarà possibile trovare Vittorio Sgarbi, Federica Angeli e Loriano Machiavelli

Federica Angeli

Il 27 giugno, infine, alle 21 a piazza San Lorenzo Carlo Bonini racconta “Il corpo del reato” per ragionare sul caso Cucchi su cui da anni indaga. Ha deciso che è tempo di far parlare quel cadavere, fargli raccontare quello che sa e che non avrebbero voluto che dicesse. 


Condividi la notizia:
14 giugno, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR