--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Grande spazio al giornalismo nell'edizione 2019 di Caffeina in programma dal 22 al 30 giugno - La Fondazione: "Il festival di Viterbo a metà tra quelli di Mantova e Perugia, sarà lo snodo del dibattito pubblico italiano" - Il 18 l'anteprima con Saviano - IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Mentana, Travaglio, Formigli, Sallusti e Veneziani

Condividi la notizia:

Enrico Mentana

Enrico Mentana

Marcello Veneziani

Marcello Veneziani

Viterbo – (p.p.) – Mentana, Travaglio, Formigli, Sallusti e Veneziani.

Sono solo alcune delle grandi firme del giornalismo che parteciperanno quest’anno al festival Caffeina in programma a Viterbo dal 22 al 30 giugno. Nove giorni di incontri, dibattiti e presentazioni di libri per far rivivere il cuore della città.

Dedicare una parte al giornalismo sarà proprio una delle novità dell’edizione 2019 del festival Caffeina #iostocondonchisciotte.

Roberto Saviano, in anteprima il 18 giugno al teatro di via Cavour, aprirà il festival. Biglietti già sold out.

La chiusura toccherà, invece, al direttore del Tg La 7 Enrico Mentana.

Ci saranno anche Marco Travaglio, Aldo Cazzullo, Corrado Formigli, Diego Bianchi, Alessandro Sallusti, Antonio Padellaro, David Parenzo, Francesco Giorgino, Gianluigi Paragone e Marcello Veneziani.

“Viterbo – dicono dalla Fondazione Caffeina – sarà a metà tra il festivaletteratura di Mantova e il festival internazionale del Giornalismo di Perugia.

Il capoluogo diventerà lo snodo del dibattito pubblico italiano per la presenza non solo di autori e politici, ma soprattutto di grandi giornalisti che forniranno il loro punto di vista sui temi caldi della nostra società”.

Caffeina sostiene inoltre la battaglia per la vita di Radio Radicale.. Il 30 giugno alle 20 è in programma a piazza San Lorenzo “Una passione unica”, serata dedicata al ricordo di Massimo Bordin, con Alessio Falconio, Massimiliano Coccia, Roberto Giachetti e Adriano Sofri.

Il festival omaggia la storica voce di Radio Radicale presentando un volume, edito dal Foglio, che raccoglie tutte le sue “Bordin line”.


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR