--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Il progetto è finanziato con fondi europei, regionali e sottoscritta anche da Civita di Bagnoregio insieme ad altri comuni

Skylab Studios vince il bando “Atelier arte, bellezza e cultura”

Condividi la notizia:

Sky lab - Il cammino di Francesco

Sky lab – Il cammino di Francesco

Civita di Bagnoregio – Riceviamo e pubblichiamo – Una grande conquista per Skylab Studios che, in mezzo a tanti giganti della comunicazione, è riuscita a imporsi con un progetto innovativo rivolto alla città di Rieti seguendo le orme di San Francesco.

Il bando “Atelier arte, bellezza e cultura” è stato realizzato grazie a un’azione co-finanziata con fondi europei Por Fesr – Fse e fondi regionali e sottoscritta tra Regione Lazio e i comuni di Roma, Civita di Bagnoregio, Cassino, Rieti e Formia.

La misura del Por-Fesr Lazio 2014-2020, vuole promuovere attraverso un contributo a fondo perduto, la valorizzazione culturale di cinque luoghi storici del Lazio; un investimento complessivo di circa sei milioni di euro di fondi Por Fesr per la realizzazione di venticinque progetti imprenditoriali, che hanno quindi ottenuto un finanziamento a fondo perduto per idee in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli atelier, attraverso la promozione e l’organizzazione di attività per la fruizione e l’animazione.

Skylab Studios con il “Cammino di Francesco” propone una serie di servizi multimediali on demand, realizzando una web app accessibile tramite Qr code, disponibile in tutto l’anello, con al centro Rieti, e gli altri otto comuni: Contigliano, Greccio, Colli sul Velino, Labro, Rivodutri, Poggio Bustone, Cantalice e Morro Reatino. Un’idea altamente innovativa che vede l’accessibilità al primo posto, grazie alle video guide Lis pensate per un pubblico di non udenti, alle targhe in Braille per i ciechi e con l’utilizzo di virtual tour immersivi per i luoghi non accessibili ai portatori di handicap o a causa delle barriere architettoniche.

Protagonista indiscussa anche la Realtà aumentata sia per un pubblico più piccolo che per adulti. Sarà costruito un percorso multimediale dedicato ai bambini, che incontreranno, nelle varie tappe, uno speciale San Francesco a cartoni animati che prende vita e racconta la sua storia città per città.

A chiudere il progetto una colonna sonora scritta e prodotta da uno dei jazzisti più importanti del patrimonio musicale italiano: Marco Guidolotti. Durante tutto l’anello, grazie a i codici Qr presenti nella segnaletica interattiva, sarà possibile ascoltare la musica composta per il progetto ed essere accompagnati come in un film da una colonna sonora d’eccezione.

Un progetto che vuole accompagnare le famiglie italiane e straniere tra questi posti magnifici a contatto con la spiritualità, ma anche con la cultura e la natura del territorio.

Il nostro direttore Marketing Marco Piastra ha presentato il progetto durante l’evento ufficiale della Regione Lazio al Museo civico di Rieti.

Una grande soddisfazione per Skylab Studios che sarà una delle protagoniste del bando “Atelier arte, bellezza e cultura”. Un nuovo appuntamento che vede, sempre più, l’innovativa azienda proporre soluzioni nuove e interattive volte all’avvicinamento del grande pubblico alla cultura e al patrimonio italiano.

Skylab Studios


Condividi la notizia:
21 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR