--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - L'invito del sindaco alla capitana della Sea Watch

Vittorio Sgarbi: “Carola Rackete venga a Sutri per raccontare la sua storia”

Condividi la notizia:

Carola Rackete

Carola Rackete

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

Sutri – Sea Watch: il sindaco di Sutri, Vittorio Sgarbi, ha invitato Carola Rackete nel comune viterbese per raccontare la sua storia.

Lo ha annunciato con un post su Facebook lo stesso Vittorio Sgarbi. “Ho invitato Carola Rackete a Sutri perché possa raccontare la sua versione dei fatti”, si legge nel messaggio.

Carola Rackete è la capitana della Sea Watch arrestata a Lampedusa, per essere entrata con la nave, carica di una quarantina di migranti, nel porto, e poi rimessa in libertà.

Sgarbi, ieri sera, intervenendo alla trasmissione di Rete 4 Stasera Italia, si è schierato in modo netto al fianco di Rackete: “Ha fatto qualcosa a favore dell’umanità debole. Detto ciò, la legge c’è e va rispettata. Ma determinate cause umane hanno la priorità”.


 – Candida Pittoritto (Civiltà Italiana): “Ci mancava capitan Trinchetto a parlare alla bassa Tuscia”


Condividi la notizia:
3 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR