--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Al via il primo festival degli artisti di strada della città dei papi - Dalle 21 alla mezzanotte - Negozi aperti per tutta la durata della manifestazione

Sputafuoco, giocolieri e musici in tutto il centro storico

Condividi la notizia:


Viterbo - Il festival degli artisti di strada

Viterbo – Il festival degli artisti di strada

Viterbo - Il festival degli artisti di stradaViterbo - Il festival degli artisti di strada

Viterbo – Il festival degli artisti di strada

Viterbo - Il festival degli artisti di strada

Viterbo – Il festival degli artisti di strada

Viterbo – Sputafuoco, giocolieri e musici. Sbandieratrici e itineranti.

A Viterbo va in scena il primo festival degli artisti di strada voluto dall’assessorato alla cultura di Marco De Carolis e organizzato dalla Shake animazioni in collaborazione con la rete d’imprese Viterbo Capitale medievale. In occasione della “Notte in saldo”. Così ribattezzata per celebrare il primo giorno dei saldi, sostenere e valorizzare il mondo del commercio cittadino. Per l’occasione i negozi del centro resteranno aperti per tutta la durata della manifestazione.

“Un modo per promuovere il commercio a Viterbo – ha detto De Carolis – intrecciandolo con la storia e il patrimonio artistico e culturale della nostra città”.

Il festival è stato inaugurato alle sette e mezza di questa sera dalle Sbandieratrici e musici della città di Viterbo. Partiti da Porta romana, hanno raggiunto piazza del comune dove c’è stato il primo spettacolo di ballo della Fabbrica salsera. La serata proseguirà con gli artisti di strada del Circo verde che dalle 21, e fino alla mezzanotte, si esibiranno in piazza fontana grande, via Cavour, piazza del plebiscito, via Saffi, via Roma via Marconi.

“Vogliamo rilanciare il centro storico – ha commentato la presidente della rete Viterbo capitale medievale Alessandra Di Marco – e per farlo serve sostenere e promuovere il mondo del commercio. Anima del mondo economico viterbese”.

Daniele Camilli
 


Condividi la notizia:
6 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR