--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il commissario straordinario dell'Ater Grazini risponde alla segnalazione su Tusciaweb di Andrea Angeli

“C’è stato un errore, subito via ai lavori al condominio di Montefiascone”

Condividi la notizia:

Montefiascone - Il palazzo con le tubature dell'acqua rotte

Montefiascone – Il palazzo con le tubature dell’acqua rotte

Montefiascone – Riceviamo e pubblichiamo – “Si è trattato di un mero errore materiale dei nostri uffici, a causa del quale la pratica era stata archiviata come chiusa. Appresa la notizia, abbiamo subito rimediato: ieri un nostro tecnico si è recato nel condominio di via Santa Maria delle Grazie, a Montefiascone, oggi la ditta incaricata effettuerà il sopralluogo e domani inizieranno i lavori”.

Il commissario straordinario dell’Ater di Viterbo, Ivan Grazini, risponde così all’appello dell’amministratore Andrea Angeli, che segnalava tubature rotte nel condominio.

“Ci siamo attivati immediatamente – spiega l’ingegner Grazini – e abbiamo capito cosa è successo. A inizio anno l’Ater aveva fatto effettuare lavori in quell’appartamento di Montefiascone, poi consegnato a marzo, senza rifare le tubature, allora perfettamente funzionanti”.

“Quando – continua Grazini – sempre nel mese di marzo, è arrivato il fax dell’amministratore che richiedeva un intervento urgente, un nostro tecnico, visto lo stesso appartamento di via Santa Maria delle Grazie, ha erroneamente definito chiuso l’intervento, che invece doveva essere ancora effettuato. Successivamente, c’è stata un’evidente cattiva comunicazione tra il condominio e l’Ater e si è arrivati alla lettera dell’amministratore Angeli, di cui, a nome dell’azienda, mi dolgo”.

“Purtroppo – aggiunge il commissario straordinario – l’attuale situazione dell’organico, gravemente sottodimensionato, in particolare nel settore delle manutenzioni, a causa dei pensionamenti registrati negli ultimi anni e, più recentemente, dalle uscite dovute a quota 100, non consente all’azienda di marciare a pieno ritmo. Per questo abbiamo messo in campo iniziative, d’intesa con la regione Lazio, per colmare i vuoti che si sono determinati e confidiamo di poter tornare presto al cento per cento dell’efficienza”.  

“Importante – conclude l’ingegner Grazini – è che, ancora una volta, i nostri uffici abbiano dimostrato la capacità di intervenire in modo rapido ed efficace, per risolvere un problema dell’utenza. E ritengo che già domani pomeriggio potremo considerare chiusa, stavolta davvero, la pratica di via Santa Maria delle Grazie a Montefiascone, riparando il danno segnalato dall’amministratore e restituendo al condominio tubare funzionanti”.

Ater


Condividi la notizia:
27 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR