--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ronciglione - Trovato dai colleghi che erano andati a cercarlo perché doveva andare al lavoro ma non lo vedevano arrivare

Giovane carabiniere precipita dal tetto e muore

Condividi la notizia:

Daniele Gatti

Daniele Gatti 

Ronciglione - La caserma dei carabinieri

Ronciglione – La caserma dei carabinieri

Ronciglione – Carabiniere precipita da un tetto e muore. 

Tragedia, nel primo pomeriggio di ieri, a Ronciglione.

Un carabiniere di 42 anni, Daniele Gatti, è stato trovato morto in una casa dei suoi familiari, sulla strada che da Ronciglione porta a Roma. 

Doveva montare al lavoro ieri alle 13, a Ronciglione, ma i colleghi non lo vedevano arrivare. Sono andati a cercarlo e lo hanno trovato poco dopo senza vita, a terra, dopo una caduta dal tetto dell’abitazione. 

Una morte drammatica, vista anche la giovane età del carabiniere, sulla quale sono in corso accertamenti. 

Gatti, stimato e conosciuto sia a Castel Sant’Elia sia a Ronciglione, rispettivamente dove viveva e lavorava, lascia la compagna e una figlia piccola.

La morte del giovane carabiniere ha scosso e commosso i due paesi e i colleghi di Gatti. 


Condividi la notizia:
11 agosto, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR