--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - La squadra di Autieri, assieme alla Reggina, è l'unica imbattuta del girone C e per i ragazzi di Lopez, orfani di Tounkara, Bezziccheri e De Falco, sarà una battaglia - Tra i titolari possibile sorpresa Bianchi - Fischio d'inizio alle 15

La Viterbese prova a rialzarsi ma al Rocchi arriva il Catanzaro con zero ko

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Tommaso Vitali

Sport – Calcio – Viterbese – Tommaso Vitali

Sport - Calcio - Viterbese - Francesco De Giorgi

Sport – Calcio – Viterbese – Francesco De Giorgi

Sport - Calcio - Viterbese - Andrea Errico

Sport – Calcio – Viterbese – Andrea Errico

Sport - Calcio - Viterbese - Edoardo Bianchi

Sport – Calcio – Viterbese – Edoardo Bianchi

Viterbo – Il Catanzaro di Autieri è la vera sorpresa di questo inizio di stagione.

Tra il Bari dal budget praticamente illimitato, la Reggina che sparato colpi in entrata come fossero cartucce di una mitragliatrice e il Catania che come al solito ha allestito una rosa fortissima, al momento a comandare la classifica ci sono i giallorossi con dieci punti, frutto di tre vittorie e un pareggio.

Più che sorpresa però, per i calabresi è più corretto parlare di conferma, dal momento che il club di via Gioacchino Da Fiore ha puntato su una programmazione estrema, confermando ben 17 calciatori della passata stagione dei quali ben otto sono scesi in campo dall’inizio domenica scorsa (compreso l’ex Celiento).

Un obiettivo molto simile a quello della nuova Viterbese, completamente rinnovata dopo il cambio di gestione ma decisa a costruire uno zoccolo duro che possa rimanere nella Tuscia per più stagioni. Al momento il progetto sembra buono ma dopo le due vittorie in avvio sono arrivate le prime difficoltà con due ko di fila (contro Picerno e Catania) e qualche big finito in infermeria.

Il caso principale riguarda Tounkara, che per un infortunio muscolare sarà costretto a rimanere ai box per circa un mese, ma oltre allo spagnolo sono fuori dall’elenco dei convocati anche Bezziccheri, De Falco, Palermo, Alvarez, Scalera, Sibilia, Biggeri e Corinti. Senza nove giocatori e con svariati elementi non al meglio, per Lopez costruire la formazione adatta sarà ancora più difficile.

Nel 3-5-2 del tecnico romano l’unica certezza è il pacchetto difensivo con Vitali tra i pali e il trio formato da Baschirotto (al rientro dopo la squalifica), Markic e Atanasov davanti al portiere. In attacco la lotta per due maglie coinvolge Pacilli, Volpe, Molinaro e Svidercoschi mentre il centrocampo sarà tutto da scoprire: i nuovi arrivati Culina e Bensaja sono tra i convocati ma partiranno dalla panchina, mentre la vera sorpresa potrebbe riguardare Bianchi. L’ex Bari, provato sia venerdì che ieri come quinto, potrebbe essere il terzo under assieme a Vitali ed Errico, che in questo caso verrebbe accentrato nel ruolo di mezz’ala.

Nel 3-4-3 avversario sono tanti i pericoli e provengono principalmente dall’attacco: contro la Sicula Leonzio hanno giocato Fischnaller, Nicastro e Kanoute ma attenzione anche al possibile utilizzo di Giasone, Mangni e Di Livio.

Il fischio d’inizio, agli ordini di Andrea Colombo di Como (assistito da Andrea Micaroni di Chieti e Davide Stringini di Avezzano), è in programma per le 15 quando l’allenatore della squadra di casa sarà costretto ad accomodarsi in tribuna per via dei due turni di squalifica arrivati dopo l’espulsione per proteste di Catania.

Samuele Sansonetti


Viterbese – Catanzaro
probabili formazioni

VITERBESE (3-5-2): Vitali; Baschirotto, Markic, Atanasov; De Giorgi, Besea, Antezza, Errico, Bianchi; Pacilli, Volpe.
Panchina: Pini, Maraolo, Milillo, Svidercoschi, Zanoli, Ricci, Molinaro, Culina, Bensaja, Urso, Simonelli.
Allenatore: Giovanni Lopez.

CATANZARO (3-4-3): Di Gennaro; Celiento, Riggio, Martinelli; Nicoletti, De Risio, Maita, Casoli; Fischnaller, Nicastro, Kanoute.
Panchina: Mittica, Favalli, Giannone, Signorini, Elizalde, Bianchimano, Di Livio, Figliomeni, Risolo, Mangni, Quaranta.
Allenatore: Gaetano Autieri.

Arbitro: Andrea Colombo di Como.
Assistenti: Andrea Micaroni di Chieti e Davide Stringini di Avezzano.


Serie C – girone C
quinta giornata
domenica 22 settembre

Rende – Teramo (sabato)
Monopoli – Catania
Picerno – Casertana
Rieti – Potenza
S. Leonzio – Ternana
Viterbese – Catanzaro
Avellino – Bisceglie
Reggina – Vibonese
V. Francavilla – Bari
Cavese – Paganese


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Catanzaro104310734
Potenza94301615
Catania94301963
Ternana94301642
Avellino94301981
Reggina842201037
Casertana74211936
Picerno74211761
Bari74211651
Viterbese64202651
Monopoli64202330
Paganese54121761
Vibonese44112431
Bisceglie4411227-5
V. Francavilla3403156-1
Teramo3310234-1
Cavese2402239-6
S. Leonzio1301237-4
Rende0400418-7
Rieti04004413-9

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

4 gol: Mamadou Tounkara
1 gol: Stefano Antezza, Daniel Bezziccheri


Condividi la notizia:
22 settembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR