Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Festa dell'uva - Saltata la storica competizione tra le contrade di Pianoscarano a causa della pioggia

Palio delle botti, ha vinto il maltempo

Condividi la notizia:

Viterbo - Saltato il palio delle botti

Viterbo – Saltato il palio delle botti

Viterbo - Saltato il palio delle botti

Viterbo – Saltato il palio delle botti

Viterbo - Saltato il palio delle botti

Viterbo – Saltato il palio delle botti

Viterbo – Niente palio delle botti a Pianoscarano. Il maltempo, la pioggia battente che ha caratterizzato tutta la giornata di oggi, ha costretto gli organizzatori del comitato festeggiamenti a far saltare la storica competizione tra le contrade del quartiere a sud di Viterbo, quello che da porta del Carmine si apre su via di Vico Squarano.

Pare inoltre che, nel corso della notte, una tromba d’aria abbia danneggiato impianti, attrezzature e stand. Tre giorni di festeggiamenti, iniziati giovedì scorso, che si sarebbero dovuti concludere oggi pomeriggio con il palio e la fontana del quartiere, in piazza Fontana del Piano, che avrebbe dovuto buttare vino dalle cannelle dentro la vasca. Purtroppo così non è stato. Con delusione di tutti. Senza tuttavia poterci fare niente. Perché niente si poteva fare.

La gara, giunta al suo 41esimo anno, avrebbe visto le sei contrade di bottaroli sfidarsi in tre manche, spingendo botti da duecentocinquanta litri ciascuna lungo la salita di via Pianoscarano, partendo a ridosso del ponte di Paradosso. Centoquaranta metri in tutto.

Daniele Camilli


Condividi la notizia:
22 settembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR