--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Scozia - L'uomo è accusato dell'uccisione della moglie e di quattro figli avvenuta nel 2011- I corpi vennero ritrovati fatti a pezzi e sepolti in giardino

Arrestato a Glasgow il “mostro di Nantes”

Condividi la notizia:

Xavier Dupont de Ligonnes

Xavier Dupont de Ligonnes

Glasgow – Arrestato a Glasgow il “mostro di Nantes”.

Xavier Dupont de Ligonnes, soprannominato il “mostro di Nantes”, è stato arrestato ieri pomeriggio all’aeroporto di Glasgow in Scozia. 

È accusato di aver ucciso nel 2011 la moglie e i quattro figli. 

Dopo una fuga durata otto anni, è stato fermato dalla polizia subito dopo essere sceso da un aereo in arrivo da Parigi.

Secondo i media locali a far scattare il blitz sarebbe stata una segnalazione anonima. 

L’uomo viaggiava con una falsa identità.

Nel 2011 la vicenda destò molto clamore. Infatti l’uomo fuggì dopo aver sterminato la famiglia con una carabina.

I cadaveri della moglie e dei quattro figli vennero ritrovati fatti a pezzi e sepolti nel giardino dell’abitazione dove la famiglia viveva. 

 

 

 


Condividi la notizia:
12 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR