--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Il sintetico di via Carlo Minciotti dovrebbe ospitare gli allenamenti della Viterbese ma sul sito del comune non risulta attiva nessuna procedura di affidamento - Il consigliere Alvaro Ricci (Pd): "Si doveva fare a inizio lavori, non alla fine"

Il campo al Pilastro è quasi pronto ma del bando di gestione non c’è traccia…

di Samuele Sansonetti

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - I lavori al campo del Pilastro

Sport – Calcio – I lavori al campo del Pilastro

Viterbo - I teli d'erba sintetica al campo del Pilastro

Viterbo – I teli d’erba sintetica al campo del Pilastro

Alvaro Ricci

Alvaro Ricci

Viterbo – Al campo al Pilastro la partita è agli sgoccioli.

Proprio ieri, infatti, in via Carlo Minciotti sono arrivati i teli in erba sintetica che la ditta Venturelli andrà a posizionare sul vecchio Vincenzo Rossi: ultima operazione che avverrà dopo l’arrivo del nulla osta federale e prima dell’ok definitivo della Lega. Lunedì partiranno anche i lavori agli spogliatoi, con la struttura che dopo un iter lunghissimo si avvia verso il completamento.

Il comune, diviso in due squadre (prima l’amministrazione Michelini e poi quella Arena), sta per consegnare a Viterbo il primo campo in erba sintetica della città, che secondo i programmi andrà a ospitare gli allenamenti della Viterbese e altre attività sportive.

Il rischio di cadere nell’ennesimo fuorigioco, però, per palazzo dei Priori è ancora vivo, dal momento che sul sito del comune non risulta attivo nessun bando relativo alla gestione dell’impianto.

“La procedura si doveva attivare a inizio lavori, non alla fine – commenta il consigliere comunale Alvaro Ricci, assessore ai Lavori pubblici al tempo dell’avvio del progetto -. Invece siamo al termine delle operazioni e ancora non si sa nulla. I propositi dell’amministrazione sembrano chiari: usare il campo al Pilastro per gli allenamenti della Viterbese. In questo caso va avviata una procedura prevista dai regolamenti sportivi“.

Senza quest’ultima, l’ingresso della squadra sul rettangolo verde rischia di slittare ulteriormente.

Con la Viterbese, così come con le altre società interessate, i rapporti vanno regolamentati con una convenzione – conclude Ricci –. Ci sono i costi di gestione e d’affidamento, ma anche i canoni che seppur a prezzi di favore vanno discussi. Mi stupisco: la nuova amministrazione ha trovato gran parte del lavoro ultimato e non doveva pensare ad altro. Se non lo hanno fatto, l’assessore e il delegato allo Sport, cosa ci stanno a fare? Tornare sulle lungaggini passate è inutile ma amministrazione sembra che dorma”.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
22 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR