--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sarà donata dall’associazione S. Rosa - Il 26 ottobre sarà portata in chiesa dai minifacchini del Pilastro

Una statua di Santa Rosa alla parrocchia del Sacro Cuore

Condividi la notizia:

Viterbo - La statua di Santa Rosa che sarà donata alla parrocchia del Sacro Cuore

Viterbo – La statua di Santa Rosa che sarà donata alla parrocchia del Sacro Cuore

Viterbo - La statua di Santa Rosa che sarà donata alla parrocchia del Sacro Cuore

Viterbo – La statua di Santa Rosa che sarà donata alla parrocchia del Sacro Cuore

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Tre anni fa, noi dell’Associazione Santa Rosa da Viterbo, facemmo una promessa: se avessimo portato a termine il film su Santa Rosa, avremmo fatto realizzare una statua per la nostra Santa.

Abbiamo impiegato un po’ di tempo, ma finalmente ci siamo riusciti.

Sabato 26, alle 18, la statua di santa Rosa sarà donata dall’Associazione Santa Rosa da Viterbo, alla parrocchia del Sacro Cuore al Pilastro.

La statua è in vetroresina, ed è stata fatta realizzare per l’Associazione Santa Rosa da Viterbo, tenendo conto del volto computerizzato della santa (non esistono copie).

Ci sarà una processione che partirà alle 18, da Largo Bruno Buozzi, per arrivare in parrocchia. La statua sarà portata a spalla dai minifacchini del Pilastro, sotto la guida di Pino Loddo, saranno presenti gli sbandieratori e i musici dell’Associazione culturale Pilastro.

Alle 18,30, dentro la chiesa, benedizione della statua e santa Messa.

L’Associazione Santa Rosa da Viterbo ringrazia tutti coloro che con abnegazione hanno partecipato al film santa Rosa; al regista Luigi Avella, che ha realizzato il film, con passione e devozione, e ha sostenuto l’associazione nella spesa per la realizzazione della statua.

Senza il suo generoso contributo, non ci saremmo mai riusciti. Grazie ai mini facchini del Pilastro, a Pino Loddo, agli sbandieratori e musici dell’associazione cCulturale Pilastro.

Un grazie particolare a Mara Cencioni socia e insostituibile collaboratrice. Per ultimo, ma non certo per importanza, un grazie di cuore a don Flavio, che accoglie e custodisce la statua di Santa Rosa nella sua parrocchia.

Al termine, in parrocchia, ci sarà un buffet per tutti i presenti. Se il tempo non fosse clemente, tutto si svolgerà dentro la chiesa.

Rosanna De Marchi
Presidente dell’Associazione santa Rosa da Viterbo 


Condividi la notizia:
20 ottobre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR