Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Livorno - Solo ieri il sindaco Salvati aveva espresso la sua preoccupazione per il raduno

Cadavere di una ragazza trovato vicino al capannone del rave party

Condividi la notizia:

L'ambulanza del 118

L’ambulanza del 118

orno ra

Livorno – Cadavere di una ragazza trovato vicino al capannone dove è stato organizzato un rave party finito ieri notte. Sono state 1500 le persone che vi hanno preso parte.

Un 26enne ieri si è sentito male alla stazione ed è stato soccorso. Sulla morte della giovane donna sono in corso accertamenti, non avendo i sanitari, potuto fare altro che constatarne il decesso.

Il rave è stato organizzato in una ex fabbrica.

Sul raduno, aveva espresso forte preoccupazione il sindaco di Livorno Luca Salvetti. 

“Ho parlato col questore – aveva detto il primo cittadino – esprimendogli la preoccupazione mia e dell’amministrazione comunale per la vicenda del rave.

Ancora una volta un sito privato dismesso viene utilizzato, senza autorizzazione, per un iniziativa che sembra destinata ad accogliere centinaia di giovani e si presume, anche senza le dovute misure di sicurezza.

Al di là di ogni valutazione dal punto di vista sociale, delle politiche giovanili, si tratta di una questione molto seria dal punto di vista dell’ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini coinvolti”.

 


Condividi la notizia:
4 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR