--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Coppa Italia - Gli abruzzesi violano il campo della squadra campione in carica grazie a una rete di Cancellotti, viziata da un tocco di mano

Cade lo scettro della Viterbese, al Rocchi vince il Teramo

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - La curva gialloblù

Sport – Calcio – Viterbese – La curva gialloblù

Sport - Calcio - Viterbese - Davide Sibilia

Sport – Calcio – Viterbese – Davide Sibilia

Sport - Calcio - Viterbese - Emmanuel Besea

Sport – Calcio – Viterbese – Emmanuel Besea

Sport - Calcio - Viterbese - Ludovico Ricci

Sport – Calcio – Viterbese – Ludovico Ricci

Viterbese – Teramo 0-1 (primo tempo 0-1).

VITERBESE (3-5-2): Maraolo; Atanasov (dal 1′ s.t. Zanoli), Milillo, Ricci; Bianchi (dal 31′ s.t. Errico), Antezza, Sibilia, Besea (dal 36′ s.t. Bensaja), Urso (dal 10′ s.t. Simonelli); Culina, Volpe (dal 10′ s.t. Tounkara).
Panchina: Pini, Vitali, Baschirotto, Corinti, Svidercoschi, Zanoli, Pacilli, Molinaro.
Allenatore: Giovanni Lopez.

TERAMO (4-3-1-2): Lewandowski; Cancellotti, Gega (dal 13′ s.t. Tentardini), Iotti, Florio; Santoro, Costa Ferreira, Lasik; Martignago; Cianci, Birligea (dal 13′ s.t. Minelli).
Panchina: Valentini, Marini, Sabatini, Sciarretta, Ragozzo.
Allenatore: Bruno Tedino.

MARCATORI: 22′ p.t. Cancellotti (T).

Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia
Assistenti: Marco Toce di Firenze e Costin Del Santo Spataru di Siena.


La coppa Italia della Viterbese dura novanta minuti.

I gialloblù campioni in carica decadono alla prima uscita, giocata al Rocchi contro il Teramo.

A decidere l’incontro, finito 1-0 a favore degli ospiti, una rete di Cancellotti viziata da un tocco di mano che ha scatenato le proteste dei leoni a metà della prima frazione.

Oltre all’azione incriminata, poco Teramo e altrettanta Viterbese, che ha comunque prodotto una dose maggiore di azioni da rete soprattutto nella ripresa.

Il turnover promesso da Lopez è effettivo e i “reduci” dal 2-2 di Caserta sono solo due (Atanasov e Volpe). Gli altri nove undicesimi sono nuovi innesti: Maraolo in porta, Milillo e Ricci in difesa, Bianchi, Antezza, Sibilia, Besea e Urso a centrocampo e Culina a supporto del numero 18 in attacco. Strategia conservativa anche per Tedino: così come il collega, l’ex tecnico del Palermo ai tempi della B ne cambia nove con Cancellotti e Costa Ferreira a rappresentare la squadra che domenica ha sconfitto il Bisceglie.

Le squadre sono rimaneggiate ma giovani e l’incontro parte forte fin dalle prime azioni. I laziali si affacciano in attacco con Volpe e Antezza mentre Besea, il migliore dei suoi, mette in mostra le sue ottime doti di interdizione. Il primo e unico vantaggio, però, è del Teramo e arriva sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto al minuto numero 22. Lo spiovente carambola sul braccio destro di Cancellotti, che grazie all’evidente tocco di mano riesce e a smarcarsi e supera Maraolo con un piazzato. Dopo la rete (e le successive polemiche) Lopez passa al 4-4-2 ma la reazione gialloblù arriva solo sul finale di tempo con una bella azione a tutto campo: cross di Urso dalla corsia di sinistra, velo di Volpe a centro area e palla ad Antezza, che è libero di calciare ma non centra la porta.

Le contromosse di Lopez, oltre a Zanoli, si chiamano Simonelli e Tounkara e proprio quest’ultimo, a trenta secondi dall’ingresso, si divora la palla del pareggio su un ottimo servizio dell’altro neoentrato (schierato da trequartista). Gli ospiti rispondono al 65′ con uno spunto personale di Martignago ma sul ribaltamento di fronte la Viterbese si mangia un’altra occasionissima: Tounkara si libera bene sul lato destro dell’area ma non vede Culina, da solo a pochi metri da Lewandowski, e conclude in porta ma a lato. Nel finale si gioca a un campo solo e il tecnico laziale inserisce anche Errico ma il pareggio non arriva, nemmeno all’89’ nel bel mezzo di un flipper a centro area non finalizzato da Zanoli.

Il Teramo accede dunque agli ottavi, contro la vincente tra Siena e Arezzo in campo stasera. Per la Viterbese, tra quattro giorni esatti, l’insidiosa trasferta di Monopoli che nel primo pomeriggio è stato sconfitto 2-0 dal Catanzaro.

Samuele Sansonetti


Serie C – coppa Italia
secondo turno
mercoledì 6 novembre

Piacenza – Imolese 4-2
Catanzaro – Monopoli 2-0
Pro Vercelli – Carpi 1-0
Monza – Pro Patria 2-3
Viterbese – Teramo 0-1
Padova – Vicenza
Juventus U23 – Alessandria
Ravenna – Cesena
Siena – Arezzo
Ternana – Fermana
Avellino – Cavese
Casertana – Bisceglie
Reggina Potenza
Feralpisalò – Lecco (giovedì 7 novembre)
Triestina – V. Verona (mercoledì 13 novembre)
Catania – S. Leonzio (mercoledì 20 novembre)


Serie C – girone C
14esima giornata
domenica 10 novembre

Vibonese – Rieti (sabato)
Cavese – Catanzaro
Monopoli – Viterbese
Picerno – Teramo
Reggina – Casertana
V. Francavilla – Rende
Bisceglie – Bari
Catania – S. Leonzio
Ternana – Paganese
Avellino – Potenza (lunedì)


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Reggina311394027819
Ternana261382318144
Monopoli251381420128
Potenza24137331486
Bari231365220119
Viterbese211363424195
Teramo211363417143
Catanzaro201362518153
Casertana181346321165
Vibonese171345424204
V. Francavilla171345417161
Catania17125251920-1
Paganese161244421174
Avellino14134271522-7
Picerno13133461520-5
Cavese1313346822-14
Rieti12133371624-8
Bisceglie1013247716-9
S. Leonzio9132381222-10
Rende613139825-17

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

7 gol: Mamadou Tounkara
6 gol: Michele Volpe
2 gol: Andrea Errico, Daniel Bezziccheri
1 gol: Stefano Antezza, Mario Pacilli (1 rigore), Salvatore Molinaro, Zhivko Atanasov, Davide Sibilia, Marco Simonelli, Mattia Zanoli


Condividi la notizia:
6 novembre, 2019

Nessun commento »

Leave a comment

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR