--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

San Lorenzo Nuovo - Carabinieri - Denunciata sessantenne per frode informatica

Gli cambiava i codici Iban per intascarsi i soldi, truffato imprenditore

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

San Lorenzo Nuovo – Gli cambiava i codici Iban per intascarsi i soldi, truffato imprenditore.

Un’imprenditore edile di San Lorenzo Nuovo ha denunciato alla stazione dei carabinieri di san Lorenzo Nuovo che nonostante la sua azienda facesse dei versamenti bancari a dei fornitori, questi puntualmente avrebbero recriminato la mancanza del buon esito degli stessi pagamenti.

“I carabinieri della stazione di San Lorenzo Nuovo si legge nella nota delle forze dell’ordine – una volta acquisita la denuncia, hanno iniziato le indagini, svolgendo accertamenti sulle linee informatiche dell’azienda e, incrociando i dati ottenuti, effettivamente hanno scoperto che i versamenti fatti dall’imprenditore andavano, anziché sulle coordinate bancarie previste, su altre coordinate che erano state cambiate forzando da remoto il sistema informatico dell’ azienda”.

A quel punto, grazie alle indagini dei carabinieri, è stato scoperto e individuato l’artefice della truffa nella titolare della coordinate bancarie a cui era intestato il conto. Hanno identificato e denunciato la responsabile, una donna di origini campane di 60 anni, deferita alla procura di Viterbo per frode informatica. 


Condividi la notizia:
11 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR