--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Emergenza maltempo - Interviene il senatore Francesco Battistoni (FI)

“Litorale laziale in ginocchio, il governo sia vicino ai territori”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Viterbo - Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il maltempo che ha colpito l’Italia in queste ore ha portato con sé conseguenze devastanti. Da nord a sud ci sono intere città e territori sommersi d’acqua. Tra questi c’è anche la provincia di Viterbo e il litorale romano, soprattutto nelle zone costiere, sta vivendo ore drammatiche.

Mareggiate, fiumi straripati, smottamenti e frane hanno flagellato alcuni comuni come Montalto di Castro, Santa Marinella, Civitavecchia, Ladispoli e Tarquinia. In queste terre non è ancora possibile intervenire a causa della massiccia presenza di fango, ma si iniziano a contare i primi danni, enormi per l’agricoltura. Ci sono centinaia di animali da carne e da latte morti, interi ettari smottati e alcune colture che hanno subito danni irreparabili, come gli uliveti.

I comuni stanno avviando le procedure per la richiesta dello stato di calamità; il governo, stavolta, deve aiutare questo territorio che è stato letteralmente preso di mira dalla violenta perturbazione del fine settimana.

Sarò personalmente vigile affinché lo stato si dimostri vicino agli enti locali e a quelle aziende messe in ginocchio dai nubifragi.

Francesco Battistoni
Senatore Forza Italia


Condividi la notizia:
18 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR