--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Colpo di scena in comune - L'esponente leghista rimane assessore

Il sindaco Giovanni Arena caccia il suo vice Enrico Maria Contardo

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Giovanni Arena ed Enrico Contardo

Giovanni Arena ed Enrico Contardo

Viterbo – Il sindaco Giovanni Arena “caccia” il suo vice Enrico Maria Contardo.

Colpo di scena in comune. Ieri un’accesa riunione di giunta e pare che durante l’incontro ci sia stato un confronto duro fra Arena e Contardo. Oggi il fulmine a ciel sereno. Il primo cittadino toglie la carica di vice all’esponente della Lega.

Contardo comunque rimane assessore.

Altrimenti uscirebbe di scena, generando nei fatti una pesante crisi e una rottura con il Carroccio che a palazzo dei Priori è il maggior azionista dell’amministrazione.

Una decisione del sindaco che potrebbe avere conseguenze anche pesanti dal momento che Contardo, assessore esterno, è un esponente di primo piano della Lega a Viterbo.

La sua nomina in giunta e la carica a vicesindaco erano già state concordate ancor prima delle elezioni e fortemente volute dal senatore Umberto Fusco. Contardo ha anche il sostegno di tutti i consiglieri leghisti in comune che potrebbero non prendere molto bene la scelta di Arena.

Il decreto di revoca è stato già pubblicato. Nel documento poche righe per liquidare Contardo: “ragioni di opportunità” per le quali “si è ritenuto di dispensare il medesimo dalla carica di vicesindaco”.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
6 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR