--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pavia - Il 25enne viterbese resta ricoverato in rianimazione dove è tenuto in coma farmacologico

Tenta il suicidio, ancora gravissime le condizioni dello studente

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Un'ambulanza

Un’ambulanza

Pavia – Restano gravissime, seppur stabili, le condizioni dello studente universitario viterbese che ha tentato il suicidio.

Sabato 2 novembre M.A., 25 anni, avrebbe provato a togliersi la vita impiccandosi nella sua abitazione a Pavia, dove studia medicina. A trovarlo sarebbero stati amici e compagni a cui avrebbe mandato un messaggio annunciando le sue intenzioni.

In fin di vita, è stato trasportato dai sanitari del 118 al policlinico San Matteo di Pavia dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. Lo studente sarebbe ancora in gravissime condizioni, seppur giudicate stabili dai medici che lo tengono in coma farmacologico. La prognosi resta riservata.

Le cause del gesto non sono chiare, ma tra le ipotesi al vaglio degli investigatori ci sarebbe il fatto che il 25enne fosse in ritardo con gli esami.

M.A., diplomato al liceo classico Mariano Buratti di Viterbo, studia medicina all’università di Pavia. Al policlinico San Matteo, da una settimana, è un via vai di amici, compagni e colleghi. Sono al suo fianco, insieme ai suoi genitori, e stanno tutti facendo il tifo per lui.


– Studente universitario tenta di uccidersi impiccandosi, è gravissimo


Condividi la notizia:
10 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR