--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - A chiederlo è la consigliera Chiara Frontini (Viterbo 2020) - Un errore clamoroso dell'amministrazione che a Santa Barbara ha realizzato un bosco urbano dove invece dovrà sorgere a breve una palazzina - FOTO E VIDEO

“Chi glielo dice a Niccolò che il suo albero verrà sradicato perché il comune ha sbagliato?”

di Daniele Camilli

Condividi la notizia:


Viterbo – E adesso a Niccolò, che non c’ha nemmeno un anno, chi glielo dice che l’albero piantato a suo nome dovrà essere sradicato e messo da un’altra parte perché il comune di Viterbo s’è sbagliato e non s’è reso conto che dove ha fatto il bosco urbano dovrà invece venir su a breve una palazzina?

Succede a Santa Barbara, quartiere di 12 mila abitanti a nord di Viterbo. “Un disguido – ha detto il vicesindaco Enrico Contardo – che può capitare”.


Viterbo - Il bosco urbano in via Consolini

Viterbo – Il bosco urbano in via Consolini


La “sòla” viene a galla ieri mattina, durante il consiglio comunale a Palazzo dei Priori quando la consigliera di Viterbo 2020, Chiara Frontini, s’alza in piedi e chiede all’amministrazione cosa sta succedendo al parco di via Consolini.


Viterbo - Il bosco urbano in via Consolini

Viterbo – Il bosco urbano in via Consolini


“In via Consolini – spiega Contardo – abbiamo realizzato un bosco urbano. E a noi del verde pubblico risultava di proprietà comunale. A dicembre, quando abbiamo fatto il bosco urbano, mi sono confrontato anche con l’ufficio patrimonio. E pure a quest’ufficio la zona risultava verde pubblico. Invece è successo che una parte di questo terreno, nel mese di giugno dell’anno scorso, è stato venduto a una cooperativa per la realizzazione di una palazzina. Adesso dobbiamo spostare 10 piante. Sempre in zona Santa Barbara. Altrimenti l’impresa che farà i lavori avrà cura di spostarle o abbatterle. Capisco i cittadini che ci sono rimasti male, ma è un disguido che può capitare in un’amministrazione”.


Viterbo - Enrico Contardo

Viterbo – Enrico Contardo


La risposta è questa. Evidente nelle parole di Contardo l’errore, o il “disguido”, come lo stesso vice sindaco l’ha definito, da parte dell’amministrazione. Nel bosco, piantato a dicembre, ci sono 45 alberi. Tutti portano il nome di un bambino del quartiere. La porzione di terreno riguarda 10 di loro. Per i quali, gli abitanti attorno, assieme all’associazione Tuscia pro natura, stanno dando battaglia. Affinché non vengano abbattuti.


Viterbo - Chiara Frontini

Viterbo – Chiara Frontini


Ieri, però, nel primo pomeriggio, “a quattro ore dalla presentazione dell’interrogazione di Viterbo 2020 al consiglio comunale – racconta Frontini – siamo stati avvertiti dai cittadini che la società che si occupa del verde pubblico stava togliendo le piante, senza alcun preavviso da parte del comune”. Cosa che ha scatenato l’ira dei genitori scesi subito in strada a protestare contro questa scelta. genitori che già lo scorso fine settimana si sono riuniti per discutere della questione e individuare le azioni di contrasto.


Viterbo - Il bosco urbano in via Consolini

Viterbo – Il bosco urbano in via Consolini


“Siamo subito corsi sul posto – prosegue Frontini – perché, a questo punto, trattandosi di un terreno privato, volevamo vedere quale fosse l’ordine di servizio e chi avesse dato mandato a una ditta pagata con i soldi dei cittadini di intervenire su un terreno che non è comunale. Pensiamo anche che si tratti di una specie di blitz singolare rispetto alla presentazione dell’interrogazione di questa mattina”.


Viterbo - Il bosco urbano in via Consolini

Viterbo – Il bosco urbano in via Consolini


Il trapianto, fra l’altro non si sa bene ancora dove, è stato per il momento fermato. “Proseguiremo la battaglia – ha concluso infine Frontini – per salvare le piante e i nomi dei bambini alle quali sono dedicate… ma adesso, a Niccolò chi glielo dice che la sua pianta verrà portata via perché il comune di Viterbo s’è sbagliato?”.

Daniele Camilli


 Multimedia – Fotogallery: Il bosco urbano di via Consolini – Video: L’errore del comune…

Articoli: Querce, sugheri e corbezzoli per abbellire la città


Condividi la notizia:
22 gennaio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR