Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - Lega e Fratelli d'Italia sparano a zero sull'esponente di Rifondazione comunista dopo il suo post su Facebook

“Cavalieri giustifica le foibe, si dimetta da consigliere”

Condividi la notizia:

Civita Castellana - Piazza Matteotti

Civita Castellana

Il post di Yuri Cavalieri

Il post di Yuri Cavalieri

Il post di Yuri Cavalieri

Il post di Yuri Cavalieri

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – Riteniamo assurde e inaccettabili le esternazioni del consigliere di Rifondazione Comunista Yuri Cavalieri che il giorno del Ricordo ha accusato la destra civitonica di voler strumentalizzare e far propaganda sulla stessa ricorrenza.

Giustificare i crimini delle Foibe poiché, a suo dire, conseguenza di un crimine ancora più grande, inneggiando addirittura all’esercito jugoslavo guidato dal maresciallo Tito, ci lascia completamente basiti e sconvolti ed è per questo che chiediamo le immediate dimissioni del consigliere. 

Ogni crimine di massa deve essere condannato da chiunque e non può trovare la benché minima giustificazione in una giornata in cui, anche il presidente della Repubblica Mattarella ha definito le foibe come una sciagura nazionale e lo stesso premier Conte ha affermato di doverci scusare per l’oblio, il consigliere Yuri Cavalieri ammetta il suo errore, chieda scusa e lasci immediatamente il banco istituzionale che indegnamente rappresenta.

Lega Civita Castellana 
Fratelli d’Italia Civita Castellana 


Condividi la notizia:
12 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR