--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Fabio Valentini e Bengasi Battisti del gruppo "Per i beni comuni" attaccano il presidente della provincia

“Nocchi viola i regolamenti per impedire la discussione sulla gestione dell’acqua”

Condividi la notizia:

Bengasi Battisti e Fabio Valentini

Bengasi Battisti e Fabio Valentini

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il presidente della provincia di Viterbo viola norme e regolamenti pur di impedire la discussione sul modello di gestione dell’acqua e contrariamente a quanto previsto dal regolamento non convoca il consiglio per discutere l’ordine del giorno proposto dal capogruppo Per i beni comuni.

Il consigliere Fabio Valentini il 10 gennaio ha presentato formale richiesta per discutere in consiglio provinciale, possibilmente aperto, l’impegno a non ratificare aumenti tariffari dell’acqua e a non procedere a vendita di quote della società Talete a privati.

Inoltre si chiedeva al presidente di convocare un’assemblea dell’Ato, quale governo delle acque del viterbese, per discutere una gestione consortile per bacini idrografici che anche attraverso il sostegno della fiscalità generale possa colmare le debolezze del nostro ambito legate anche agli alti costi per la dearsenificazione.

Se non sarà dato immediato seguito alla richiesta rivolgeremo formale richiesta a prefetto affinché venga garantito il normale esercizio democratico.

Fabio Valentini (consigliere provinciale Per i beni comuni)
Bengasi Battisti (coordinatore provinciale Per i beni comuni)


Condividi la notizia:
12 febbraio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR