--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Giovane bloccato dai carabinieri

Tenta di rapinare l’assessore, arrestato

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Montefiascone – Tenta di rapinare l’assessore, arrestato.

Ieri sera, a Montefiascone nella centralissima Piazza Roma, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e della locale stazione hanno arrestato per tentata rapina un giovane di origini sovietiche che aveva tentato di rapinare un trentenne imprenditore e assessore comunale.

“La vittima – si legge in una nota dei carabinieri – stava contando dei soldi a bordo della sua auto, parcheggiata davanti a un ristorante, quando si è avvicinato un uomo travisato che con fare minaccioso gli ha chiesto di consegnargli il denaro.

Il giovane imprenditore non ha ceduto, e a quel punto il ladro ha estratto una pistola a tamburo e rivolgendola verso la vittima, continuava insistentemente a chiedere il denaro con delle minacce. Percepita la pericolosità l’imprenditore si è rifugiato all’interno del ristorante, allertando i carabinieri.

Le pattuglie della compagnia subito sul posto, sono intervenute, hanno rintracciato e bloccato l’autore della tentata rapina nella vicina piazza Roma. Hanno sequestrato l’arma e un taglierino che aveva addosso”.

Il rapinatore è stato portato in caserma in stato di arresto e poi condotto al carcere di Viterbo indagato per tentata rapina aggravata.


Condividi la notizia:
12 febbraio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR