--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il coordinatore provinciale di FdI Massimo Giampieri replica al consigliere regionale Enrico Panunzi

“Trasversale, il Pd farebbe bene replicare alle bufale del suo governo…”

Condividi la notizia:

Massimo Giampieri

Massimo Giampieri

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Rimaniamo letteralmente sconcertati dalle dichiarazioni del consigliere regionale Panunzi circa la notizia, diffusa ieri dal consigliere regionale umbro Melasecche riguardo la proposta di un nuovo progetto per il completamento della Trasversale.

Forse Panunzi, distratto da altre questioni, non si è reso conto che, da almeno otto anni, il Pd governa, seppur in maniera stentata, praticamente ad ogni livello: dalla Provincia alla Regione Lazio fino al governo nazionale, con i risultati devastanti che sono sotto gli occhi di tutti.

Il consigliere regionale forse, prima di accusare i colleghi di diffondere bufale, farebbe bene a rileggere attentamente alcuni organi di informazione.

Sui media, a partire dal lancio Ansa, la maggiore agenzia di stampa nazionale delle 13,23 di ieri, si evince chiaramente la volontà del governo e dell’Anas riguardo un nuovo progetto che permetterebbe il completamento della Terni-Civitavecchia.

Ci permettiamo, inoltre, di fare un rapido riepilogo al consigliere Panunzi delle vere bufale diffuse ad arte dal partito cui appartiene: il prestito Arera per la gestione dell’acqua, del tutto inesistente, la questione dei trasporti con lo smantellamento progressivo della Roma Nord da noi denunciato almeno una decina di volte ed i connessi problemi di sicurezza (recentemente addirittura un treno si è spezzato in due) il disastro del Cotral, altra perla dell’eccellente lavoro svolto nella provincia di Viterbo e nel resto del Lazio che sta portando anche alla chiusura dell’istituto Agosti di Bagnoregio per l’inesistenza dei trasporti, la completa assenza nella richiesta sull’Alta velocità a Orte.

Un capitolo a parte è da riservare poi alla gestione catastrofica della sanità che sta creando enormi problemi anche a livello sociale e quello, altrettanto fallimentare, del ciclo dei rifiuti, che ha portato la provincia di Viterbo a dover sopperire alle gravi inadempienze regionali sobbarcandosi tonnellate di rifiuti da altri territori.

Ecco solo alcune delle vere bufale sulle quali il consigliere Panunzi farebbe bene a replicare, anche perché i cittadini sono ormai stanchi di continue bugie giocate sulla loro pelle.

Massimo Giampieri
Coordinatore provinciale Fratelli d’Italia – Viterbo


Condividi la notizia:
14 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR