--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - I consiglieri Ricci, Serra, Delle Monache e Frittelli sulle dichiarazioni del vicesindaco

“Contardo si dimetta e devolva il suo stipendio di 40mila euro all’emergenza sanitaria…”

Condividi la notizia:

Il vicesindaco Enrico Maria Contardo

Il vicesindaco Enrico Maria Contardo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Forse l’assessore non eletto Contardo farebbe bene a devolvere il suo stipendio di assessore, di circa 40mila euro, aggiungendoli ai soldi stanziati dal governo in via d’urgenza.

Farebbe una buona cosa, i cittadini viterbesi le sarebbero grati. Altra cosa che dovrebbe fare è dimettersi. I cittadini viterbesi le sarebbero ancora più grati. Si libererebbero di un assessore che non riesce neanche a comprendere come e per chi questi soldi sono dedicati.

Inoltre ci liberemmo di un amministratore, vicesindaco, sempre non eletto, che in maniera sguaiata, volgare, in questo momento, si preoccupa di dileggiare istituzioni che dovrebbe affiancare e difendere considerando la situazione che stiamo attraversando.

Alvaro Ricci
Francesco Serra
Lina Delle Monache
Patrizia Frittelli
Consiglieri comunali Viterbo


Condividi la notizia:
29 marzo, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR