Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Nelle vicinanze della stazione di sollevamento 10 - Le acque dell'anello di depurazione hanno invaso l'intera sede stradale per diversi metri - VIDEO E FOTO

Cobalb, sversamenti nel lago di Bolsena

Condividi la notizia:


Cobalb - Lo sversamento

Cobalb – Lo sversamento

Cobalb - Lo sversamento

Cobalb – Lo sversamento

Montefiascone - Cobalb - La stazione di sollevamento

Montefiascone – Cobalb – La stazione di sollevamento

Cobalb - Lo sversamento

Cobalb – Lo sversamento

Cobalb - Lo sversamento

Cobalb – Lo sversamento

Montefiascone – (m.m.) – Cobalb, sversamenti nel lago di Bolsena.

È successo ieri nelle vicinanze della stazione di sollevamento dieci dell’anello di depurazione del Cobalb sul lungolago di Montefiascone.

Per cause in corso d’accertamento, si è sviluppata una fuoriuscita di liquidi, la cui composizione è da chiarire, dall’impianto che ha interessato la strada sterrata del lungolago di Montefiascone in direzione Bolsena.

Le acque dell’anello di depurazione, uscite in più punti, sono andate a finire direttamente nel lago di Bolsena. 

Per ore e ore le acque dell’impianto sono fuoriuscite da ben tre tombini nelle vicinanze della stazione di sollevamento dieci, invadendo l’intera sede stradale per diversi metri e riversandosi direttamente sul bagnasciuga e all’interno del bacino.

Un odore di fogna ha invaso l’intera zona.

Da uno di tre tombini è uscita una quantità considerevole di liquido, una vera e propria “cascata” continua.

Dagli altri due le perdite sono state fortunatamente più contenute. 

Sono stati decine e decine i litri di acqua dell’anello di depurazione collegato alla stazione di sollevamento che si sono riversate nel lago.

Purtroppo questo ultimo sversamento segue a tanti altri che si sono susseguiti nel tempo e che hanno interessato gran parte delle stazioni di sollevamento dell’intero anello di depurazione Cobalb del lago di Bolsena. 


Condividi la notizia:
24 aprile, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR