Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Incidente a Grotte Santo Stefano - La vittima si chiama Mario Cingolani, 56 anni

Cade dal balcone e muore

Condividi la notizia:

Grotte Santo Stefano - La salma dell'uomo portata via dalle onoranze funebri

Grotte Santo Stefano – La salma dell’uomo portata via dalle onoranze funebri

Viterbo – Cade dal balcone e muore. 

Un viterbese di 56 anni, Mario Cingolani, è precipitato dal balcone di casa sua oggi, a Grotte Santo Stefano. Erano circa le 4 del mattino.

Non è ancora chiaro come sia potuto accadere. Pare che stesse dormendo sul balcone e che, una volta precipitato, non sia morto sul colpo.

L’ipotesi più probabile è che sia caduto da una porzione del balcone in cui manca un vetro a copertura del parapetto.

Dopo il volo di alcuni metri avrebbe chiesto lui stesso aiuto ad alcuni passanti. Avrebbe detto loro che era caduto, il che avvalora l’ipotesi dell’incidente domestico ed esclude quelle di suicidio e anche di omicidio: pare fosse solo in casa.

I passanti hanno chiamato i soccorsi, ma Cingolani è morto poco dopo, probabilmente per le gravi lesioni riportate agli organi interni.

Lo hanno soccorso ambulanza e carabinieri. La salma è stata portata all’ospedale Belcolle dall’agenzia funebre Il Cero. L’autorità giudiziaria non ha ancora dato il nulla osta per i funerali.


Condividi la notizia:
1 agosto, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR